La pietra di allume è un sale sotto forma di un cristallo traslucido e rinomato per i suoi benefici sulla pelle. La pietra di allume è più comunemente usata per assorbire il sudore e prevenire la crescita di batteri che causano cattivi odori. Viene anche usato come deodorante naturale. Oltre a questo uso, questo cristallo traslucido ha altre virtù sulla pelle. Scopri i 6 usi della pietra di allume per prenderti cura della tua pelle e della tua bellezza.

La pietra di allume è un prodotto naturale che può essere utilizzato come deodorante organico per regolare l’eccessiva sudorazione sotto le ascelle o per combattere la sudorazione dei piedi.  Ma questo non è il suo unico utilizzo. Venduto sotto forma di pietra grezza o polvere, la pietra di allume ha altri benefici per la pelle, come spiegato in Doctissimo.

pietra di dalun

Pietra di allume – Fonte: spm

Quali sono altri 6 usi della pietra di allume?

Oltre alla sua azione deodorante che tutti conosciamo, puoi usare la pietra di allume per 6 diversi motivi.

  1. Pietra di allume per lenire la pelle dopo la rasatura
rasatura della pietra di dalun

Pietra di allume dopo la rasatura – Fonte: spm

La pietra di allume è calmante. Può essere utilizzato dopo la rasatura  per lenire la pelle e lenire le irritazioni. Per ridurre l’infiammazione della pelle e lenire l’ustione da rasoio, bagna la pietra di allume con acqua fredda e passala sulla pelle  che è stata pulita dai residui di crema da barba.  Lasciare in posa qualche minuto e poi risciacquare.

  1. Pietra di allume per ridurre il rossore dopo la ceretta

Dopo la ceretta con cera fredda o calda, possono comparire arrossamenti sulla pelle Per lenire e idratare, passare la pietra di allume inumidita sulle zone depilate,  dopo averle preventivamente pulite.  Puoi anche applicare una miscela di burro di karité e gel di aloe vera sulla pelle depilata prima di usare la pietra di allume. Così non solo lenirai la pelle e ridurrai l’infiammazione, ma la nutrirai anche,  per ritrovare una pelle morbida. Tieni presente che, utilizzando questo trattamento quotidianamente,  limiterai anche l’aspetto dei peli incarniti.

  1. Pietra di allume per curare le afte
mal di cancro

Mal di cancro – Fonte: spm

La pietra di allume elimina i batteri che causano le afte e ne accelera la guarigione,  grazie alle sue proprietà antibatteriche e cicatrizzanti.  Per fare questo, diluisci semplicemente 2 cucchiai di pietra di allume in polvere in acqua e risciacqua la bocca con questa soluzione.

  1. Pietra di allume contro i brufoli dell’acne
brufolo

Brufolo da acne – Fonte: spm

Grazie alle sue proprietà cicatrizzanti, antibatteriche e astringenti,  la pietra di allume aiuta a restringere i pori del viso,  purificare la pelle e prevenire così la comparsa di brufoli acneici, ma anche punti neri. Per fare questo, passa ogni giorno la pietra di allume inumidita sul viso. Quindi, immergi un batuffolo di cotone con un po’ di olio vegetale di nocciola mescolato con 2 gocce di olio essenziale di melaleuca e passalo sul viso. L’olio di nocciola equilibra la produzione di sebo  e riduce gli inestetismi.  Questo olio non comedogeno può essere utilizzato sulla pelle grassa o incline all’acne, poiché non ostruisce i pori. Per quanto riguarda l’olio essenziale di melaleuca, deterge la pelle, regolano l’eccesso di sebo  e combattono l’acne, grazie alle sue proprietà antibatteriche e purificanti.

  1. Pietra di allume per curare piccole ferite

Grazie alle sue proprietà astringenti ed emostatiche, la pietra di allume può disinfettare le ferite in caso di piccoli tagli  e impedire ai microrganismi di penetrare nella pelle.  In questo modo riduci significativamente il rischio di infezione.

  1. Pietra di allume per calmare l’irritazione all’interno delle cosce

L’attrito tra le cosce, accompagnato da sudore, può  causare dolorose irritazioni all’inguine. Per lenire la pelle, passa un pezzo di pietra di allume inumidita sulle cosce. Questa pietra ti permetterà anche di ridurre l’attrito e combattere la sudorazione della coscia, grazie alle sue proprietà antitraspiranti.

Quali precauzioni dovrebbero essere prese prima di utilizzare la pietra di allume?

Prima di utilizzare la pietra di allume sulla pelle, assicurati che  sia una pietra naturale e non sintetica.  Per fare questo, controlla se la tua pietra porta l’indicazione INCI che corrisponde al nome “allume di potassio”. Per quanto riguarda la versione sintetica, è invece chiamata “allume di ammonio”. Inoltre,  evita di usare la pietra di allume se hai la pelle sensibile,  poiché può causare arrossamenti e irritazioni. Tenere la pietra fuori dalla portata dei bambini ed evitare il contatto con gli occhi. Non dimenticare di risciacquare la pietra di allume dopo ogni utilizzo per pulirla  e tenerla al riparo dall’umidità.