Se vuoi fare a meno dei prodotti convenzionali per pulire finestre e specchi, sappi che è del tutto possibile utilizzare ingredienti naturali che saranno altrettanto efficaci. Non è necessario utilizzare sostanze chimiche per svolgere questo compito, soprattutto perché dannose per la salute e l’ambiente. Suggerimenti con ingredienti ecologici, naturali e a zero rifiuti renderanno questo compito più facile da lavare in modo efficace.

Con l’inquinamento, il maltempo e la polvere, i vetri delle finestre possono sembrare squallidi. Lo stesso vale per gli specchi, in particolare quelli del bagno, che rischiano di sporcarsi a causa dell’umidità, dei segni bianchi o addirittura delle impronte digitali. Come   pulire queste superfici in vetro e dare loro tutta la loro lucentezza?

pulizia delle finestre

Pulizia vetri – Fonte: spm

Consigli molto efficaci per eliminare le macchie su finestre e specchi

– Aceto bianco per la pulizia ecologica

Considerato un’alternativa ai prodotti chimici , l’aceto bianco ha dimostrato la sua efficacia nelle pulizie domestiche. Si presenta come un’ottima tecnica per dare lucentezza a finestre e specchi. Grazie al suo acido acetico, permette così di combattere le macchie , di sgrassare, sgrassare e disinfettare le superfici. Le tracce di sporco vengono eliminate e le finestre riacquistano lucentezza grazie a questo ingrediente economico ed ecologico.

Per usarlo, avrai bisogno di:

  • 250 ml di aceto bianco;
  • 750 ml di acqua;
  • Qualche goccia di olio essenziale di limone;
  • Un flacone spray.

Mescolare gli ingredienti nella bottiglia e spruzzare il composto sulla superficie da pulire. Lasciare in posa qualche minuto, quindi pulire con un panno in microfibra. I vetri delle finestre riacquisteranno il loro splendore e i tuoi specchi saranno pulitissimi.

aceto per la pulizia della casa

Aceto bianco per la pulizia della casa – Fonte: spm

– Limone per una pulizia naturale

Sulla tavola dei prodotti naturali, il limone è un prodotto di punta per la pulizia  . Grazie al suo contenuto di acido citrico, questo agrume è un ottimo alleato per trasformare le finestre sporche in finestre scintillanti. Per utilizzarlo, devi avere i seguenti ingredienti:

  • 3 cucchiai di succo di limone;
  • 450 ml di acqua calda;
  • Un flacone spray.

Mescolare gli ingredienti nel flacone e spruzzare sulla superficie da trattare. La sua applicazione è la stessa dell’aceto bianco ma  ha il vantaggio di combattere efficacemente il tartaro.  Spruzza il liquido su vetri e specchi e strofina con un panno in microfibra.

– Sapone nero liquido

Come il sapone di Marsiglia, il sapone nero è il prodotto versatile per eccellenza. Può essere utilizzato per pulire il pavimento, il piano di lavoro della cucina ma anche per pulire le finestre. Per preparare una ricetta per questo detergente diabolicamente efficace, avrai bisogno di:

  • 2 cucchiai di sapone nero liquido;
  • 750 ml di acqua calda;
  • 20 gocce di olio essenziale di lavanda, eucalipto o limone.

In un pentolino versate l’acqua calda e il sapone nero liquido poi le gocce di olio essenziale a vostra scelta. Mescolate bene per sciogliere gli ingredienti e lasciate raffreddare. Il tuo detersivo fatto in casa è ora pronto per l’uso. Immergere una spugna in questa soluzione e strofinare la superficie da trattare. Quindi passare un’altra spugna pulita imbevuta di acqua pulita e pulire la zona per rimuovere il detersivo in eccesso. Infine, strofinare con un panno in microfibra asciutto per completare la pulizia.

sapone nero per la pulizia dei vetri

Sapone nero per la pulizia dei vetri – Fonte: spm

– Carta da giornale

Questa è una tecnica comune e collaudata. Se il giornale è acclamato dai sostenitori della pulizia  è grazie alla buona capacità assorbente della sua consistenza . È anche considerato un cattura polvere ed è il solvente contenuto in alcuni inchiostri che conferisce alla carta da giornale la sua reputazione di eccezionale lavavetri; a patto di non utilizzare giornali nuovi perché se l’inchiostro è ancora fresco, potrebbe sfregarsi sui vetri.

carta da giornale per la pulizia delle finestre

Carta da giornale per la pulizia dei vetri – Fonte: spm

Per usare la carta di giornale, immergila nell’acqua e strofina le parti sporche di finestre e specchi con movimenti circolari. Le tue superfici saranno immacolate e le farai brillare in pochissimo tempo.

Con queste soluzioni naturali, pulire finestre e specchi non sarà più un compito difficile, soprattutto perché risparmierai denaro preservando la natura.