Sgrassare la cappa della cucina può essere un compito noioso. Solo, un trucco facile e ingegnoso può aiutarti a superare tracce e sporco incastonati in questo dispositivo. Scopri come pulire questa superficie in tempi record!

La cappa può accumulare rapidamente polvere, segni e sporco. Puoi sgrassarlo velocemente e farlo brillare con un metodo formidabile ed economico. Una cosa è certa: adotterete presto questo gesto nella vostra quotidianità.

Come pulire efficacemente la cappa della cucina?

Non è necessario utilizzare detergenti per eliminare le macchie di grasso sulla cappa. Un prodotto System D fatto in casa può pulirlo perfettamente e restituirgli lucentezza e pulizia!

prodotti per la manutenzione

Prodotti per la casa – Fonte: spm

Quali ingredienti utilizzare per sgrassare e pulire una cappa?

Nel tempo, una cappa può accumulare tracce di cibo, polvere e anche grasso che possono offuscare il suo materiale. È possibile pulirlo senza utilizzare prodotti venduti nei supermercati. Per questo avrai bisogno di acqua, un panno in microfibra e olio minerale. Puoi dire addio ai pasticci in pochi minuti grazie a questa formidabile miscela  per pulire efficacemente l’acciaio .

Come utilizzare questa miscela per rendere frizzante la cappa?

Per rendere questo pezzo lucido e pulito, inizia mescolando olio vegetale con la stessa proporzione di acqua e versa tutto in una bottiglia e agitala. La vostra preparazione deve avere un aspetto omogeneo . Versane una piccola quantità sul panno e strofina il cappuccio in modo uniforme. Lasciare in posa qualche minuto prima di asciugare. Un trucco molto efficace da ripetere ogni due settimane.

cappuccio pulito

Pulire accuratamente la cappa – Fonte: spm

C’è un’altra tecnica per pulire il cofano

Oltre alla tecnica precedente, con acqua e olio vegetale, esiste un metodo altrettanto efficace per pulire a fondo la cappa. Si distingue per diversi passaggi  che faranno brillare questa attrezzatura!

brilla il cappuccio

Shine the hood – Fonte: spm

Per rimuovere grasso, polvere e sporco, pulire la superficie con un panno in microfibra umido. Se le macchie sono radicate, strofinare la superficie con detersivo per piatti mescolato con acqua tiepida. Dopo aver pulito, utilizzare un flacone spray riempito di aceto bianco  per spruzzare la cappa aspirante. Questa soluzione acida agisce come un prodotto detergente che elimina i residui di grasso rimanenti oltre a rendere l’esterno della cappa immacolato senza danneggiare l’acciaio.

Tuttavia, non dimenticare di pulire le parti nascoste di questo apparecchio, ovvero la parte inferiore e il filtro della cappa.

Pulisci la parte inferiore del cappuccio

Questa zona accumula molto sporco e grasso e può quindi diventare un  vero e proprio nido di sporco e batteri . Usa una spazzola per pulire le macchie ostinate. Puoi anche usare una miscela di proporzioni uguali di bicarbonato di sodio e acqua tiepida per formare una pasta omogenea. Applicare questo formidabile preparato  per sgrassare e pulire la parte inferiore della cappa e lasciare agire il prodotto per 30 minuti. Sciacquare e asciugare con carta assorbente.

cappa da cucina

Cappa – Fonte: spm

Pulisci il filtro della cappa

Questa parte del cofano dovrà essere rimossa per la pulizia. Per rimuovere grasso e residui all’interno, indossare guanti e immergere il filtro in un lavandino pieno di acqua calda, che rimuoverà le tracce ostinate. Aggiungi un quarto di tazza di bicarbonato di sodio e un cucchiaino di detersivo per piatti. Quest’acqua saponosa è perfetta per pulire la superficie e poi disinfettare e rimuovere lo sporco presente all’interno. Dopo aver lasciato agire per 20 minuti, utilizzare la spazzola per rimuovere l’unto rimanente. Se il filtro è ancora sporco, è possibile ripetere l’operazione. Quindi, risciacqua e asciuga questo pezzo con un panno in microfibra. Tutto quello che devi fare è rimetterlo nella cappa, che ritroverà la sua pulizia e brillantezza grazie a questa potente miscela sgrassante!

Come avrai capito, per pulire questa superficie non è necessario avere alcun prodotto per la pulizia. Questa punta di olio vegetale pulisce l’acciaio senza graffiare!