Ecco un trucco facile e veloce per eliminare l’odore di frittura e fumo in casa.

Quando cucini cibi fritti, la tua cucina ha sempre un cattivo odore. Puoi sbarazzarti di questo problema con due rimedi semplici ed economici. Questi trucchi sono ottimi anche quando vuoi eliminare l’odore del fumo di sigaretta da una stanza.

patatine fritte

Frittura di patatine fritte – Fonte: spm

Come eliminare l’odore di frittura e fumo in casa:

1 – Il trucco dell’ammorbidente

Il primo rimedio che vi permetterà di eliminare l’odore di fumo e  di frittura  dalla vostra casa è utilizzare un ammorbidente.

Avrai bisogno:

  • 1 litro d’acqua
  • Ammorbidente da 30 ml del tuo profumo preferito

Fai bollire il detersivo

In una vecchia pentola, aggiungi alcune gocce del tuo ammorbidente preferito  e aggiungi un po’ d’acqua. Mescolare la miscela sul fuoco fino a quando non bolle.

L’odore del detersivo permeerà l’intera cucina ed eliminerà i cattivi odori.

Aromi naturali

Aromi naturali per eliminare i cattivi odori – Fonte: spm

2 – Il trucco del gusto naturale

Avrai bisogno:

  • 1 litro d’acqua
  • Un gusto naturale a tua scelta

A seconda del tuo gusto personale, puoi utilizzare come condimento naturale scorze o fette di agrumi, foglie di alloro fresco, baccelli di vaniglia o bastoncini di cannella.

Prepara il deodorante per ambienti

In una casseruola versate un litro d’acqua e aggiungete l’ingrediente naturale che preferite. A seconda dell’intensità del profumo che vuoi ottenere, puoi mescolare due ingredienti diversi.

Far bollire il liquido

Mettere la pentola sul fuoco e portare a bollore a fuoco basso.

Dopo pochi istanti, l’odore di fritto o di fumo scomparirà.

Consigli utili

Questi rimedi sono anche ottimi alleati da utilizzare dopo la cottura di cibi, come cavoli o altre verdure, che emanano un odore sgradevole.

Si consiglia di aprire le finestre durante la preparazione di questi deodoranti per ambienti.