Dalla sua comparsa sul mercato, la lavatrice ci ha fatto risparmiare molto tempo. Non c’è bisogno di perderlo lavando i nostri vestiti a mano!

Grazie alle sue tante tecniche e ai diversi programmi che esistono oggi, non dobbiamo più preoccuparci dei vestiti, anche i più delicati.

È proprio perché questa macchina viene utilizzata quotidianamente, e anche più volte al giorno, che bisogna tenere presente che la sua pulizia costante è fondamentale.

A proposito, per far funzionare di nuovo la nostra lavatrice, a volte basta un semplice bicchiere!

Scopri rapidamente tutti i consigli per mantenere pulito e operativo il tuo alleato quotidiano.

lavatrice all

Aceto bianco – Fonte: spm

La magia dell’aceto bianco

  L’aceto bianco è sicuramente una delle scelte migliori per ridare pulizia e lucentezza alla tua lavatrice.

Questo ingrediente ha ottime proprietà sgrassanti che dissolvono il calcare accumulato all’interno del cestello e nei tubi della lavatrice.

Inoltre, è sufficiente mettere un bicchiere di prodotto diluito con acqua direttamente nel cestello e avviare un lavaggio sottovuoto ad alta temperatura.

Si noti che il lavaggio sottovuoto è l’ideale per decalcificare la lavatrice e rimuovere i residui.

acido citrico

Acido citrico – Fonte: spm

L’acido citrico, un’arma potente

Quando si tratta di calcare, l’acido citrico è sempre in prima linea! Se vuoi eliminare il calcare e le macchie incrostate della tua lavatrice, puoi utilizzare questo ingrediente e otterrai un risultato eccellente.

Per questo dovrai sciogliere 150 grammi di acido citrico (poco meno di un bicchiere) in 1 litro d’acqua, quindi versare il liquido nel cestello della lavatrice e attivare l’opzione di lavaggio.

Per la temperatura potete consultare le istruzioni sulla bustina di acido citrico. Ma ricorda di impostare la temperatura abbastanza alta da consentire il corretto funzionamento.

bicarbonato

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

potere del bicarbonato di sodio

Impossibile ignorare il protagonista indiscusso dei nostri rimedi naturali! Il bicarbonato di sodio è sempre un buon modo per affrontare le faccende domestiche in modo naturale.

Basterà una piccola dose per far evaporare tutti i piccoli problemi che incontri in casa!

Per quanto riguarda la lavatrice,  puoi usarla mettendo un bicchiere di bicarbonato direttamente nel cestello della macchina .

Avviare sempre la lavatrice ad alta temperatura e dire addio allo sporco!

Le mille e una virtù del limone

Passiamo ora al limone, l’agrume dalle straordinarie proprietà da utilizzare ovunque e anche in lavatrice.

Per utilizzare, riempire un bicchiere con il succo di limone. Non dimenticare di scolarlo, eliminando tutti i semi e i residui che potrebbero intasare i tubi della lavatrice o graffiare il cestello.

Imposta l’aspirapolvere ad alte temperature e avrai una lavatrice pulita e dall’odore inebriante!

sale per lavatrice

Sale – Fonte: spm

Non lesinare sul potere del sale…

Infine, anche un bicchiere di sale può fare il trucco per far tornare la tua lavatrice profumata come nuova!

Se hai una macchina di medie dimensioni, inserisci 2 tazze di sale e fai funzionare il lavaggio in alto.

Consigliamo di impostare un tempo di lavaggio lungo e non temperature troppo basse, altrimenti i granuli di sale non si scioglieranno bene e l’ingrediente non sarà in grado di svolgere correttamente la sua funzione depurativa.

Grazie a questo rimedio la tua lavatrice risulterà più brillante ed eliminerai anche ogni odore sgradevole!

Avvertimento

Assicurati di leggere tutte le istruzioni di lavaggio nel manuale di fabbrica della lavatrice in modo da non rischiare di danneggiare l’unità.