Il lavaggio a secco è un metodo per lavare la biancheria delicata. Alcuni materiali non supportano acqua e detersivo e devono essere puliti con un altro solvente. Per preservare le fibre di alcuni dei tuoi tessuti senza dover andare in tintoria, impara a lavare a secco i tuoi vestiti a casa.

Il lavaggio a secco è un modo efficace per lavare alcuni capi senza danneggiarne le fibre tessili. Esistono diverse tecniche che ti permettono di lavare a secco: puoi farlo a mano, a macchina o utilizzando un kit di lavaggio a secco. Alcuni preferiscono andare in tintoria per effettuare questa pulizia. In questo articolo, scopri come lavare a secco i tuoi vestiti a casa.

Come lavare a secco un capo? 

Quando leggi “lavaggio a secco” sull’etichetta di un capo, sai che dovrai portarlo in tintoria per pulirlo senza danneggiarlo. Ma se il capo ha una piccola macchia, potresti chiederti se vale davvero la pena portarlo in tintoria. In realtà alcuni tessuti come il suede, il nylon o anche la pelle devono essere affidati ad un esperto per la pulizia. Ma il cashmere, la seta, la pelliccia o anche la lana possono essere lavati a secco a casa.

Per lavare a secco, avrai bisogno di:

  • Un secchio o una bacinella
  • acqua fredda
  • Detersivo liquido delicato adatto per capi delicati

I passaggi da seguire:

  • In un secchio, mescolare acqua fredda e detersivo come detersivo per piatti o detersivo e mescolare il tutto;
  • Tamponare il composto direttamente sulla macchia e rimuovere le macchie strofinando il capo  con la punta delle dita. Puoi anche ottenere uno speciale prodotto macchia da applicare sulle aree più difficili da pulire;
  • Quindi immergi il capo in una bacinella piena di acqua fredda e sapone neutro; non usare mai acqua calda su indumenti che possono essere lavati a secco. Estrarre l’indumento quindi immergerlo nuovamente nell’acqua saponata senza strofinarlo;
  • Versare l’acqua saponosa dal secchio;
  • Riempi il secchio solo con acqua fredda;
  • Immergi il capo in acqua fredda e ripeti il ​​processo fino a quando il sapone non è sparito. Fare attenzione a non strizzare l’indumento;
  • Appoggia il capo su un asciugamano asciutto e arrotolalo per eliminare l’acqua in eccesso;
  • Ripetere l’operazione utilizzando un altro asciugamano asciutto;
  • Posiziona l’indumento su una superficie piana, in un luogo asciutto in modo che possa asciugarsi correttamente.

Altri metodi per lavare a secco un indumento 

Per effettuare un lavaggio a secco e proteggere le fibre tessili di un capo fragile, ci sono diversi modi per procedere:

  1. Con uno speciale kit per il lavaggio a secco

Lo speciale kit per il lavaggio a secco è composto da salviette per asciugatrice, smacchiatore, fogli per la pulizia e un sacchetto per il lavaggio a secco. Questo kit può semplificarti la vita se hai molti vestiti che necessitano di essere lavati a secco.

  1. Con un’asciugatrice per asciugare i vestiti puliti

Puoi lavare a secco usando un’asciugatrice:

  • Inizia acquistando un kit di lavaggio a secco monouso e leggendo le istruzioni
  • Rimuovi le macchie dai tuoi vestiti con salviette di carta e tampona le macchie con un panno
  • Metti una salvietta nella borsa fornita con il kit di lavaggio a secco e metti i tuoi vestiti nella stessa borsa
  • Richiudere il sacchetto e metterlo nell’asciugatrice a ciclo breve  ea bassa temperatura
  • Tira fuori i vestiti dalla borsa e mettili ad asciugare su delle grucce
  1. Con ammoniaca per lavare a secco il bucato

L’ammoniaca è  formidable per rimuovere macchie di grasso, macchie di sudore o persino macchie di salsa sui vestiti. Inoltre, aiuta a ravvivare i colori dei vestiti e renderli puliti come nuovi. Per fare questo, tampona il capo con un panno imbevuto di una miscela di parti uguali di ammoniaca e acqua. Eliminare quindi le tracce di ammoniaca con un altro panno imbevuto di acqua pulita e lasciare asciugare il capo. Assicurati di indossare i guanti prima di maneggiare questo prodotto.

  1. Con cristalli di soda per pulire i vestiti

I cristalli di soda possono anche permetterti di lavare a secco un indumento. Questi cristalli, infatti, che sono il risultato di una sintesi di sale e calcare, sono innocui per la salute e l’ambiente ed eliminano le macchie ostinate sui vestiti. Procedere allo stesso modo dell’ammoniaca per rimuovere le macchie, ma questa volta sciogliendo i cristalli in acqua calda. Ancora una volta, ricorda di usare i guanti prima di maneggiare questo prodotto.

Con questi trucchi, non avrai più bisogno di lavare a secco i tuoi vestiti in tintoria. Si consiglia comunque di utilizzare alcuni prodotti come l’ammoniaca, in un luogo ventilato e lontano da fonti di calore.