Per la tua salute e per una migliore qualità del sonno, è fondamentale pulire e disinfettare regolarmente il tuo materasso! Prima di utilizzare questo rimedio casalingo su tutto il materasso, è meglio testarlo prima su una piccola area.

Come lavare un materasso?

Se il tuo materasso e lavabile , prova questo metodo di pulizia.

  • Metti il ​​materasso in una vasca da bagno e immergilo in acqua e detersivo per 20 minuti.
  • Svuotare il liquido sporco e riempire la vasca con acqua saponata.
  • Strofina accuratamente il materasso con le mani, quindi risciacqua il materasso più volte fino a quando l’acqua non diventa limpida.
aceto per materasso pulito

Pulire un materasso con l’aceto – Fonte: spm

Con aceto

Questo prodotto funziona benissimo per rimuovere macchie di ogni tipo.

  • Metti 0,5 litri di acqua calda in un contenitore con un flacone spray e 1/2 cucchiaino di aceto.
  • Spruzzare la miscela risultante su tutto il materasso. Puliscilo con una spugna o un pennello.
  • Lascia asciugare il materasso su un lato per circa un’ora. È quindi possibile procedere al trattamento sull’altro lato.
materasso al bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio e acqua ossigenata per la pulizia del materasso – Fonte: spm

Con bicarbonato di sodio e acqua ossigenata

Cospargi il bicarbonato di sodio sulle zone macchiate.

  • Riempi un contenitore con 200 ml di acqua e 100 ml di acqua ossigenata.
  • Agitare bene il composto, quindi applicarlo sul prodotto. Lasciare sulla superficie del materasso per 1-2 ore.

Il resto della miscela deve essere rimosso con un panno o della carta assorbente. Attenzione, il materasso deve essere molto asciutto!

Con acido citrico

Questo ingrediente ti permetterà anche di sbiancare il tuo materasso.

  • Mescolare 1 litro di acqua con 1 cucchiaino di acido citrico.
  • Applicare la miscela su tutta la superficie del materasso.
  • Strofina bene il materasso con una spazzola o una spugna, quindi lascia asciugare completamente il materasso.

Come asciugare correttamente un materasso?

Con tempo soleggiato e caldo, è meglio posizionarlo all’esterno. Eliminare l’umidità in eccesso dal materasso in anticipo utilizzando un asciugamano o un aspirapolvere. Non dimenticare di mettere un telo di plastica sotto il materasso.

In inverno, se non è possibile asciugare il materasso all’esterno, metterlo su un fianco e appoggiarlo leggermente al muro in modo che l’aria circoli su tutti i lati. Puoi anche accendere un ventilatore nella stanza per aumentare la circolazione dell’aria.