Quando la lavastoviglie è incrostata di calcare, bicchieri e coperchi perdono la loro lucentezza e diventano opachi. Possiamo quindi trovare antiestetici segni bianchi sui vetri. Ciò è dovuto principalmente all’acqua dura e ai depositi di calcare che porta. Scopri questi trucchi fatti in casa per far brillare facilmente i tuoi bicchieri di cristallo.

I depositi di calcare nella lavastoviglie,

dovuti in particolare all’acqua dura, fanno appannare i bicchieri di cristallo. Alcuni trucchi della nonna possono aiutarti a far brillare gli occhiali e a ridare loro brillantezza.

cristallo

Cristallo nebbioso – Fonte: spm

Come far brillare i bicchieri di cristallo?

  • aceto bianco

L’aceto bianco è un disincrostante naturale, efficace per pulire i bicchieri dalle tracce di calcare. Per sgrassare e decalcificare i bicchieri, riempi una bacinella con acqua a temperatura ambiente, aggiungi qualche goccia di detersivo per piatti e due bicchieri di aceto bianco. Immergi i tuoi bicchieri opachi per qualche minuto e  puliscili con un panno in microfibra . Quindi, sciacqua gli occhiali con acqua pulita e asciugali con un  asciugamano pulito e privo di lanugine.  L’acidità dell’aceto bianco dissolverà il velo bianco che si deposita sui tuoi bicchieri, in modo che riacquistino la loro lucentezza.

Puoi anche immergere i tuoi bicchieri in una bacinella d’acqua con  due tazze di aceto bianco riscaldata nel microonde . Lascia in posa 3 minuti e pulisci le lenti con un panno in microfibra.

  • Sale e bicarbonato di sodio

Per rimuovere polvere, sporco e calcare dai tuoi bicchieri che non vengono utilizzati da molto tempo, puoi unire l’aceto bianco con il sale. Mescolare mezzo cucchiaino di sale con l’aceto bianco fino a formare una pasta. Quindi strofina gli occhiali  con una spugna morbida.  Lascia riposare la pasta per 10 minuti per sciogliere il residuo. Nel frattempo riempite d’acqua una bacinella e aggiungete un cucchiaino di bicarbonato. Immergetevi i bicchieri e lasciate agire per qualche minuto. Quindi risciacqua gli occhiali con acqua pulita e  asciugali con un asciugamano che non lascia pelucchi. 

Il bicarbonato di sodio è rinomato per la sua azione anticalcare che rimuove il calcare dai bicchieri, ma anche da tutti gli elettrodomestici. Per quanto riguarda il sale, questo ingrediente da cucina si è dimostrato valido nelle pulizie di casa. È rinomato  per la sua azione sgrassante , ma anche per la sua capacità di rimuovere tracce di calcare dalle superfici vetrate.

Depositi di tartaro sui vetri

Depositi di tartaro sui vetri – Fonte: spm

  • Patata

Questo tubero ha virtù insospettabili nella pulizia della casa. Fa brillare specchi, ma anche oggetti in cristallo,  grazie al suo contenuto di amido.  Per fare questo, strofina semplicemente i tuoi bicchieri con una fetta di patata cruda. Quindi risciacquare con acqua pulita e asciugare bene i bicchieri. Tieni presente che è importante asciugare i bicchieri di cristallo con un panno morbido e privo di pelucchi. Evitare l’asciugatura all’aria che potrebbe  causare  la comparsa di  macchie di acqua dura  sugli occhiali.

Per rendere la pulizia meno noiosa, puoi riempire un contenitore con acqua e bucce di patate e immergervi i bicchieri. Lasciare in posa per mezza giornata e poi sciacquare gli occhiali con acqua pulita.

Sciacquare i bicchieri

Sciacquare bicchieri – Fonte: spm

  • Succo di limone

Grazie alle sue proprietà igienizzanti, il succo di limone  eliminerà le tracce di calcare sui tuoi bicchieri  e li renderà più lucenti. Per una maggiore efficienza, aggiungi sale al limone. Per fare questo, immergi un panno in microfibra nel succo di limone e cospargilo con un po’ di sale. Quindi strofina gli occhiali a squame. Sciacquare con acqua pulita e asciugare con un panno in microfibra.

  • Vapore acqueo

Per rimuovere le macchie di acqua dura dai bicchieri, scaldare l’acqua in una pentola capiente. Quindi, quando l’acqua sarà bollita, tieni il bicchiere per lo stelo e mettilo sopra la casseruola, finché il bicchiere non sarà coperto di nebbia. Il vapore infatti è molto efficace nel  rimuovere tutti i residui e le tracce d’acqua,  all’interno e all’esterno del vetro.

  • Dentifricio

Il dentifricio  è efficace per lucidare i cristalli e rimuovere i graffi dai vetri.

  Applicare il dentifricio sulla superficie degli occhiali, soprattutto sulle zone graffiate e strofinare con un panno morbido inumidito, o semplicemente con le dita. Sciacquare e  asciugare con un panno in microfibra.  

Asciuga il bicchiere

Asciugare il bicchiere – Fonte: spm

Come evitare i segni bianchi sui bicchieri di cristallo?

È anche importante effettuare regolarmente la manutenzione della lavastoviglie per prevenire l’ accumulo di calcare e aiutare le apparecchiature a durare più a lungo .  Per fare ciò, ricordati di decalcificare la tua lavastoviglie. Per fare ciò, versa due bicchieri di aceto bianco nella vaschetta del detersivo per piatti e fai funzionare la macchina a vuoto, su un programma caldo. Puoi anche sostituire l’aceto bianco con il bicarbonato di sodio diluito nel succo di limone. Oltre a decalcificare la lavastoviglie,  il limone neutralizza i cattivi odori. Inoltre, non dimenticare di pulire regolarmente il filtro per rimuovere eventuali residui che potrebbero rimanere incastrati all’interno della lavastoviglie.

Grazie a questi accorgimenti, troverai bicchieri di cristallo lucidi in pochissimo tempo e senza troppa fatica.