Ogni giorno la pelle del viso è esposta all’inquinamento, al sudore e ai raggi solari. Nel tempo, queste aggressioni esterne possono indebolire la barriera cutanea e causare problemi alla pelle. Alcune persone pensano che per pulire il viso e rimuovere le cellule morte, i saponi siano efficaci. Ma no! Per rimuovere le impurità e avere la pelle chiara, gli esperti consigliano di utilizzare un detergente delicato per lavare il viso. Ecco il motivo per cui non dovremmo usare il sapone per pulire il nostro viso.

Che tu abbia la pelle grassa, a tendenza acneica, secca o mista, i tuoi trattamenti per il viso dovrebbero adattarsi al tuo tipo di pelle. Tuttavia, si ritiene che per prendersi cura della pelle del viso, i cosmetici debbano essere scelti con cura . Se tendi a lavarti il ​​viso con sapone solido o liquido, sappi che questa abitudine è da evitare. Spiegazioni.

Il motivo per cui non dovresti lavarti la faccia con il sapone

viso pulito

Impara a pulire il viso – Fonte: spm

Per avere una bella pelle del viso, si consiglia la pulizia quotidiana. Infatti, la detersione della pelle del viso mattina e sera deve essere un rituale delicato per la pelle per rimuovere tutte le impurità e lo sporco accumulati durante la giornata. Tuttavia, alcuni detergenti sono aggressivi sulla pelle. Questo è il caso della maggior parte dei saponi che usiamo per lavare i nostri corpi. Questi spesso includono una tintura, una fragranza o anche parabeni, che sono ingredienti dannosi per la pelle. Un sapone classico infatti è irritante per la pelle del viso ed elimina lo strato protettivo della pelle (il film idrolipidico).Se hai la pelle grassa, questo detergente aggressivo  può stimolare la produzione naturale di olio e causare sfoghi di acne e pori ostruiti. Inoltre, se hai la pelle secca, il sapone accentuerà il problema e potrebbe favorire la comparsa delle rughe d’espressione.

Quale detergente scegliere per il viso?

detergente viso

La scelta del detergente è fondamentale – Fonte: spm

Ci sono molti detergenti per il viso che puoi acquistare nei supermercati o nelle farmacie. Ma come spiega la dermatologa Catherine Larnier, la scelta del detergente dipende dal tipo di pelle di ogni persona. Inoltre, contrariamente a quanto pensano alcune persone, i prodotti schiumogeni sono ben lungi dall’essere i più efficaci per la pulizia della pelle. A volte questi detergenti possono indebolire la barriera cutanea, afferma il dermatologo. Ecco alcune linee guida per aiutarti a scegliere il detergente giusto per il tuo tipo di pelle:

– Per la pelle secca del viso

prenditi cura della pelle

Prenditi cura della tua pelle con i prodotti giusti – Fonte: spm

Prima di passare alla detersione, le persone con la pelle secca dovrebbero iniziare a rimuovere il trucco usando un latte detergente. Quindi, possono usare un latte detergente, acqua micellare o anche  un detergente oleoso che può idratare di più la pelle Infine, devono spruzzare acqua termale sul viso e poi asciugarlo per bene.

– Per la pelle del viso mista e grassa 

routine per pelli grasse

Una routine di bellezza adatta alle pelli grasse – Fonte: spm

Per chi ha la pelle mista o grassa, è meglio utilizzare un gel detergente specifico che non irriti la pelle. Inoltre, è necessario scegliere prodotti seboregolatori per limitare l’aspetto grasso della pelle. In realtà, le persone con pelle mista o grassa dovrebbero adottare una routine adeguata. Questo dovrebbe consistere nel lavare la pelle al mattino per rimuovere il sebo in eccesso, quindi pulire la pelle la sera con un gel schiumogeno prima di usare un siero e una crema idratante.