Viene chiamato il fiore di Natale o la stella di Natale per le sue bellissime foglie verdi e rosse che ci piace usare per decorare le nostre tavole o le nostre case in questo periodo dell’anno. Ma il vero nome di questa pianta è la stella di Natale, e vi racconteremo tutto affinché possiate mantenerla e mantenerla sana anche dopo le festività natalizie.

La stella di Natale è una pianta esotica molto bella il più delle volte con foglie rosso vivo e non è così complicata da mantenere. Anche se è solo durante le festività natalizie che invade negozi e fioristi e viene scelto per il suo aspetto decorativo, puoi coltivarlo in casa e conservarlo tutto l’anno se impari a coltivarlo e a prendertene cura correttamente.

bellissimi fiori

Bellissimi fiori – Fonte: spm

Quali sono le caratteristiche del fiore di Natale?

La stella di Natale è un fiore dalle bellissime foglie verdi e rosse che arriva direttamente dall’America Centrale e dal Messico meridionale. Questi fiori tropicali possono raggiungere un’altezza da 3 a 4 metri se prestate tutte le cure necessarie. La parte colorata non è un fiore ma la brattea, che sembra una foglia: queste foglie sono colorate per attirare uccelli e insetti per l’impollinazione.

piante decorative

Piante decorative – Fonte: spm

Questo fiore si può trovare in diversi colori e ne esistono diverse varietà: rosa chiaro, rosa acceso, giallo o addirittura bianco e le brattee possono anche essere ricoperte da piccole macchie o motivi bianchi. Il fiore è al centro delle foglie ed è giallo e molto piccolo. Quando le brattee sono in piena fioritura, cioè da due a quattro mesi, le foglie assumono quel bel colore che è perfetto per decorare le nostre case durante le vacanze di Natale.

Le foglie della stella di Natale contengono una linfa bianca che può essere irritante, quindi ricordati di lavarti le mani dopo aver tagliato e spuntato il tuo fiore di Natale e fai attenzione che i tuoi animali non lo mangino: non è tossico al punto da essere letale, ma non è commestibile o.

Per coltivare questa pianta in casa, non è necessario essere un esperto di giardinaggio! Oltre ad essere decorativa, questa pianta d’appartamento è l’ideale perché è di facile manutenzione. Ci sono anche piante da interno per purificare l’aria della tua casa.

Come coltivare e mantenere la stella di Natale?

piante da interno

Pianta da interno – Fonte: spm

Se vuoi coltivare questo fiore in casa, si consiglia di piantarlo in un buon terriccio. Per aiutarlo a fiorire, puoi usare un fertilizzante come NPK 10-10-10 per aiutare la tua stella di Natale a crescere. Controlla che il tuo vaso sia forato sul fondo perché è necessario evitare che le radici si bagnino troppo nell’acqua. Se non è forato, puoi posizionare palline di argilla.

Se la coltivi all’aperto, ricorda che è una pianta tropicale che avrà bisogno di calore e umidità. Una temperatura ambiente di 20°C è perfetta per il tuo fiore per creare bellissime foglie colorate. Scopri altri  fiori e piante facili da curare per il tuo giardino.

La cura della stella di Natale non è terribilmente complicata, ma dovresti evitare di innaffiarla eccessivamente poiché le radici possono marcire. Innaffia la tua pianta una volta alla settimana con acqua a temperatura ambiente, poiché l’acqua fredda può uccidere la stella di Natale. Quando il periodo di fioritura è trascorso e le foglie perdono il loro colore, è necessario ridurre le annaffiature. Puoi rinvasare in questo periodo, intorno ad aprile, e potare da 5 a 10 centimetri dagli steli  per stimolare una nuova crescita   e una nuova fioritura.

Affinché la stella di Natale fiorisca durante il periodo natalizio, è necessario metterla al buio completo per più di 12 ore al giorno per almeno 20 giorni, poiché questo è il suo periodo di riposo. In estate, posiziona la tua pianta all’aperto in modo che possa godere di una buona luce.

Se segui questi suggerimenti per coltivare e prenderti cura di questa pianta, non avrai problemi a far fiorire di nuovo la tua stella di Natale e sarai pronto a decorare la tua casa durante le festività natalizie con il suo magnifico fogliame.