La tua cucina non sarà completamente pulita se dimentichi di mantenere lo scarico del lavandino e il sifone. Esistono molti accorgimenti per la pulizia, ma molti tendono a danneggiare i tubi e persino l’ambiente. E non parliamo di prodotti chimici per la pulizia che, se possono essere efficaci, lo fanno a costo di notevoli danni alla natura. Fedeli alla nostra linea editoriale di offrirvi metodi collaudati ed ecologici, vedremo come pulire e disinfettare le vostre tubazioni.

Uno scarico sporco non solo emana odori sgradevoli, ma è anche fonte di inquinamento e malattie in casa. Per non parlare dell’invasione di insetti dannosi di cui potresti essere vittima se trovano una dispensa nelle tue pipe fatta di cibo avanzato, bucce e altri rifiuti domestici di cui sono affezionati.

Questa alternativa ecologica ed economica, utilizzando solo due ingredienti fatti in casa, lascerà pulita la tua cucina.

lavandino della cucina

Lavello da cucina – Fonte: spm

Come pulire lo scarico del lavandino?

lievito in polvere

Lievito in polvere – Fonte: spm

Dai un’occhiata a questo ingegnoso trucco.

Ingredienti per pulire gli scarichi

– 1/2 bicchiere di succo di limone.
– 1/2 bicchiere di lievito in polvere. Se non hai il lievito in polvere puoi usare una pallina di bicarbonato di sodio. Il lievito in polvere, infatti, è una miscela di acido tartarico, amido e… bicarbonato di sodio.

Passi da seguire:

1. Riscaldare il succo di limone nel microonde per circa 30 secondi.
2. Aggiungere il lievito in polvere al succo di limone riscaldato.
3. Attendere che avvenga la reazione chimica e mescolare bene gli ingredienti.
4. Versare il composto nello scarico del lavandino e attendere 10 minuti. Quindi sciacquare il lavandino con acqua calda.

lavello da cucina1

Lavello da cucina – Fonte: spm

Il limone, come l’aceto, è uno dei grandi classici per la manutenzione della casa. È semplice, è difficile trovare meglio di lui. Molto efficace, deodora, deterge, disincrosta. La sua azione combinata con soda o lievito aumenterà di dieci volte le sue proprietà per renderlo il prodotto ideale nella tua cucina.

Applicare questa tecnica almeno una volta al mese per evitare l’intasamento dei tubi ed eliminare definitivamente i cattivi odori.