Nel tempo, gli asciugamani da bagno tendono a sporcarsi e ruvidi. Tuttavia, per evitare questi inconvenienti, devi prima prendertene cura, e spesso inizia non appena lo lavi.

Impara come sbiancare i tuoi asciugamani, oltre a lasciarli morbidi e belli più a lungo. Naturalmente, non c’è bisogno di svuotare il portafoglio. Puoi ottenere prodotti atossici e facilmente accessibili.

asciugamani da bagno

Asciugamani da bagno – Fonte: spm

Come sbiancare gli asciugamani da bagno?

In commercio puoi trovare vari prodotti per sbiancare i vestiti. Tuttavia, oltre a non essere biodegradabili (quindi dannosi per la natura!), sono aggressivi e possono essere pericolosi per la salute. Pelle irritata, prurito agli occhi, difficoltà respiratorie, desquamazione delle mani… gli inconvenienti sono tanti!

Per questo l’idea di sbiancare i propri teli bagno, con prodotti naturali e atossici, rimane la più azzeccata. Oltre ad essere altrettanto efficaci degli altri, questi prodotti non danneggiano il tuo bucato. Più morbidezza e durata, non si può chiedere di più!

Vediamo quali sono i prodotti più adatti e come usarli correttamente.

cucchiaio da forno

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Con aceto e bicarbonato

Naturalmente, è impossibile ignorare questo duo eccezionale che rimane uno dei più potenti in termini di pulizia. Soprattutto quando si tratta di biancheria per la casa: questa miscela elimina efficacemente  tutte le macchie incrostate. Oltre a pulire e illuminare, uccide anche i germi e rende il tuo asciugamano extra morbido, indipendentemente dal colore.

Manuale

In una bacinella con acqua molto calda, mescola 1 tazza di aceto di spirito con 1/2 tazza di bicarbonato di sodio. Aggiungere gli asciugamani leggeri e lasciarli in ammollo finché l’acqua non si scalda. Se sono molto sporchi, strofinateli un po’ prima di metterli nella macchina. Ora basta aggiungere la stessa quantità di prodotti alla macchina e lavare come al solito.

Con Perossido Di Idrogeno

Questa è una soluzione perfetta se i tuoi asciugamani, oltre ad essere sporchi, sono ricoperti di muffa. Il perossido di idrogeno aiuta a rimuovere le macchie pesanti e candeggiare i vestiti. Inoltre, uccide la maggior parte dei germi, lasciando l’asciugamano perfetto per l’uso. Tuttavia, viene utilizzato solo su asciugamani bianchi non stampati.

Manuale

Aggiungere 125 ml di acqua ossigenata direttamente nell’acqua di lavaggio durante la fase di ammollo. Aprire il coperchio, lasciarlo in posizione per 30 minuti, quindi chiuderlo. Lascia che la macchina faccia il suo lavoro. Al posto dell’ammorbidente, puoi usare l’aceto di alcol.

succo di limone

Succo di limone – Fonte: spm

Con succo di limone per tovaglioli colorati

Se vuoi ravvivare i tuoi asciugamani colorati, questa è l’opzione migliore. Infatti, oltre ad eliminare lo sporco, ne esalta il colore. Per non parlare del meraviglioso profumo di limone durante il lavaggio. È una pulizia delicata, sicura e perfetta per chi ama gli agrumi.

Manuale

In una bacinella versate acqua calda e mezzo bicchiere di succo di limone. Immergi gli asciugamani, uno alla volta, usando un cucchiaio di legno, ad esempio, per non scottarti. Lasciateli in ammollo finché non saranno tiepidi, poi metteteli in lavatrice per lavarli bene. Al posto dell’ammorbidente, puoi usare l’aceto di alcol.

Con sale per sbiancare asciugamani bianchi e colorati

Se stai cercando un ingrediente economico ed efficace, allora dovresti assolutamente provare il sale. Non solo schiarisce, ma restituisce delicatezza anche ai tessuti più consumati. Quindi è perfetto per asciugamani da bagno più ruvidi che sembrano impossibili da recuperare.

Manuale

Fai bollire la quantità d’acqua necessaria per la tua piscina in una pentola capiente. Per ogni litro utilizzato, aggiungere un cucchiaio di sale. Sciogliere bene, mettere nella bacinella e aggiungere accuratamente gli asciugamani da bagno. Immergere fino a quando non sarà tiepido, strofinare e lavare in lavatrice come al solito.

Come evitare il reingrassaggio?

Più che schiarire gli asciugamani da bagno , puoi evitare che si sporchino. Per questo, e importante seguire alcune semplici regole:

puoi evitare che si sporchino. Per questo, è importante seguire alcune semplici regole:

  • Lavare gli asciugamani chiari separatamente dagli asciugamani colorati.
  • Non usare un asciugamano per più di una settimana.
  • Usa la giusta quantità di detersivo. Un uso eccessivo comporterà l’accumulo di grasso, invece della pulizia, a causa del ridotto assorbimento delle fibre.
  • Asciugare in luogo ventilato – fuori dal bagno – dopo l’uso.