10 modi per usare il limone per pulire  a fondo la tua casa (invece della candeggina)

10 modi per usare il limone per pulire  a fondo la tua casa (invece della candeggina)

Il limone è uno dei migliori ingredienti per le faccende domestiche grazie alle sue proprietà detergenti. È tanto più sorprendente che sia un ingrediente essenziale nelle pulizie domestiche in quanto è in grado di disinfettare l’intera casa. Ecco 10 modi diversi per usarlo senza usare la candeggina.

Prendersi cura della casa senza doversi esporre al rischio di irritazioni delle vie respiratorie insito nella candeggina non ha prezzo. Il limone sostituisce molti prodotti con composti chimici dannosi per la salute ed è quindi  un’alternativa economica ed ecologica ad essi.

Come agrume, il limone ha proprietà abrasive che deve alla  sua composizione di acido citrico  e che facilitano la rimozione dello sporco oltre  a disinfettare efficacemente le superfici . È un antisettico naturale allo stesso modo dell’aceto per disincrostare e disinfettare tutte le superfici della casa. Diamo un’occhiata più da vicino a cosa è capace questo alimento versatile.

limone disinfetta le superfici

Limone per disinfettare tutte le superfici della tua casa – Fonte: spm

10 modi per pulire e disinfettare la tua casa con il limone

1. Rimuovere lo sporco

È meglio fare attenzione allo sporco, ai residui e al grasso che possono accumularsi in casa perché il limone pulisce l’ardesia. Che si tratti di pulire il bagno, il lavello della cucina o anche il forno, questo agrume può gestire tutto da solo. Per l’uso,  puoi strofinare mezzo limone sulle zone sporche,  quindi lasciare in posa qualche minuto prima di strofinare con un panno in microfibra.

2. Disinfettare il pavimento

limone di casa pulito

Pulire la casa con il limone – Fonte: spm

Per pulire efficacemente il pavimento, puoi creare il tuo detergente per pavimenti naturale mescolando  acqua con succo di limone e bicarbonato di sodio . Per comodità, scegli di versare la soluzione in un flacone spray da spruzzare sul pavimento, lasciando in posa 15 minuti prima di risciacquare.

Non esitate a preparare  il vostro spray detergente multiuso per profumare tutta la casa.

3. Disinfetta i servizi igienici

Sia disinfettante che deodorante, l’azione del limone ti libererà da germi e batteri  eliminando i cattivi odori . È quindi un vero alleato se si vuole pulire a fondo il bagno. Per la ciotola in particolare, spalmate sulla superficie del succo di limone e poi strofinate con una spazzola a setole morbide. Poi tira lo sciacquone.

4. Pulisci le piastrelle

Le fughe delle piastrelle a volte possono rendere la pulizia un po’ meno facile. Per rimuovere l’umidità, la polvere e lo sporco che vi si accumula, preparare  una miscela di sapone liquido e succo di limone  da applicare sulle piastrelle. Quindi strofina queste aree con uno spazzolino da denti usato e risciacqua con acqua.

5. Disinfetta i taglieri

Nonostante i numerosi tentativi di pulizia, un tagliere può rimanere sporco. Per igienizzarlo adeguatamente,  cospargete di sale sulla superficie del tagliere  quindi strofinatelo con mezzo limone per eliminare i germi. Lasciare agire il composto per 5 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida prima di lasciarlo asciugare.

6. Elimina i cattivi odori dal frigorifero

pulizia del frigorifero1

Pulizia del frigorifero – Fonte: spm

Per eliminare i cattivi odori nel frigorifero e mantenerlo fresco, metti semplicemente mezzo limone nel punto che ritieni sia la fonte del cattivo odore.

Per  eliminare i cattivi odori dalla casa e mantenerne la freschezza , puoi ricorrere anche ad altri ingredienti naturali come l’aceto bianco.

7. Finestre e specchi puliti a fondo

Per far brillare di limone finestre e specchi, non devi far altro che applicare il succo sulle superfici e rimuovere i residui con un panno umido. Quindi pulire la superficie del vetro con carta di giornale o un panno in microfibra. Il limone risulta essere  un ottimo detergente per la vetreria.

8. Rimuovere le macchie ostinate dal marmo

Tagliare a metà un limone mettendoci sopra un pizzico di sale quindi  strofinare energicamente le zone macchiate.  Una volta rimosse le macchie, strofinare il marmo con un panno pulito per rimuovere i residui.

9. Pulisci il bucato bianco

Oltre ad essere un ottimo detergente,  il limone può anche fungere da sbiancante.  Per sfruttare questo effetto, preparate un composto ben amalgamato del succo di 5 limoni, sale e acqua da mettere in una bacinella. Quindi immergi il bucato bianco per 15-30 minuti prima di metterlo in lavatrice.

10. Rimuovere i segni di matita dai tessuti

Per rimuovere tracce di matita grassa su un tessuto, è sufficiente utilizzare un panno pulito imbevuto di succo di limone con aggiunta di sale e tamponare la parte di tessuto interessata. Quindi lavare con acqua e sapone e risciacquare.

Inoltre, per una pulizia efficace della tua casa, sappi che l’apporto aggiuntivo di bicarbonato di sodio consente  più usi per pulire la casa con più efficienza.

Hit enter to search or ESC to close.