Come tenere i ragni lontani da casa una volta per tutte? Non torneranno

Come tenere i ragni lontani da casa una volta per tutte? Non torneranno

Nella maggior parte delle case, i ragni sono tra gli ultimi visitatori che vorresti avere a casa tua. Questi ospiti indesiderati il ​​più delle volte nidificano negli angoli delle nostre case e non è sempre facile scacciarli. Tuttavia, puoi tenerli lontani da casa grazie a tecniche antiaracnidi molto efficaci che puoi applicare.

Penetrano attraverso finestre, buchi, crepe nei muri o nelle porte e tessono la loro tela ovunque in casa. Alcuni hanno persino i brividi lungo la schiena alla vista dei ragni. Se vuoi tenerli lontani senza ucciderli, ecco alcuni fantastici trucchi per te.

Ragno su un piedistallo

Ragno su plinto – Fonte: spm

Come tenere i ragni lontani dalla casa in modo efficace?

Siamo spesso tentati di usare sostanze chimiche  per respingere o eliminare i ragni . Ma è comunque possibile tenerli lontani da casa applicando consigli e metodi ecologici che non hanno nulla da invidiare ai prodotti convenzionali in commercio.

  • Usa l’olio essenziale di limone per respingere i ragni

Olio essenziale di limone

Olio essenziale di limone – Fonte: spm

Ai ragni non piace affatto l’odore del limone. Per sfruttare questo repellente per insetti naturale e soprattutto poco costoso, vi suggeriamo di mescolare  1 litro di acqua con un cucchiaio di olio essenziale di limone.  Una volta ottenuto il tuo repellente profumato, versalo in un flacone spray e quindi spruzza le aree in cui si annidano i parassiti. Da notare che è meglio evitare le pareti tinteggiate di colore perché possono danneggiarsi a contatto con l’acido del limone. Se non hai l’olio essenziale di limone, puoi usare  invece il succo di limone.  In questo caso, è opportuno utilizzare una grande quantità pura di questo agrume in modo che possa avere un odore forte.

Altri oli essenziali come lavanda, melaleuca e menta sono ugualmente efficaci nel tenere gli aracnidi lontani da casa. Queste sono ottime alternative al limone.

  • Scaccia i ragni dalla tua casa con l’aceto bianco

L’aceto bianco è l’ingrediente naturale per eccellenza per respingere i ragni e tutti i tipi di insetti parassiti. Mescola  una parte uguale di acqua e aceto bianco da versare in un flacone spray  e poi spruzzalo direttamente sulle zone dove i ragni tendono a depositarsi. Ad esempio, luoghi come porte, davanzali, griglie di ventilazione o angoli delle finestre.

  • Tieni lontani i ragni con le castagne

Castagne

Castagne – Fonte: spm

Ai ragni non piace l’odore delle castagne. Mettine un po’ in giro per casa dove nidificano i parassiti e  sarà solo questione di tempo prima che tornino indietro.

  • Usa il cedro per spaventare i ragni

Uno dei migliori repellenti naturali per aracnidi che puoi usare è il legno di cedro. E per una buona ragione, incorporandolo in quantità sufficiente in diversi punti della casa , i ragni nidificano altrove. Fai scorta negli armadi o tieni i tuoi vestiti in un contenitore pieno di cedro e puoi essere sicuro che saranno protetti dai ragni. Nota anche che il cedro protegge i tuoi vestiti dalle tarme.

  • Tieni lontani i ragni con la combinazione di olio di cocco e aceto

Una generosa quantità di una combinazione di aceto bianco  e olio di cocco  è formidabile quando si tratta di tenere i ragni lontani da casa. Per questo, prepara una miscela  composta da un bicchiere di aceto bianco e mezzo bicchiere di olio di cocco,  quindi versa la soluzione in uno spray. Puoi spruzzare il tuo repellente naturale su varie aree della casa, del tuo spazio esterno o persino del tuo garage.

  • Scaccia i ragni con una combinazione di olio essenziale e detersivo per piatti

Un altro rimedio per ragni naturale ed efficace consiste nel mescolare 5 gocce  di olio essenziale di chiodi di garofano  e altre 5 gocce di sapone liquido con un po’ d’acqua. Amalgamare bene gli ingredienti e poi versare il tutto in un flacone spray. Mescola e poi spruzza i luoghi dove prosperano i ragni, come la finestra, la terrazza o il giardino.

Per prima cosa, prova la soluzione su una superficie nascosta come un piccolo pezzo di tappezzeria prima di usarla su aree più grandi. In effetti,  è probabile che gli oli macchino le superfici. 

Sono tutte alternative sicure agli insetticidi in commercio che hanno anche il pregio di profumare i nostri interni!

Hit enter to search or ESC to close.