Il trucco poco conosciuto per risparmiare sul prezzo del carburante: basta cambiare una semplice abitudine

Il trucco poco conosciuto per risparmiare sul prezzo del carburante: basta cambiare una semplice abitudine

Come ridurre i costi del carburante? Questa è la domanda che è sulla bocca di tutti da tempo. I suggerimenti si moltiplicano costantemente sui social network. Alcuni sembrano più efficaci di altri. Ultime: una tecnica geniale, svelata in un video su Tiktok, è diventata subito virale. Centinaia di migliaia di persone hanno visto questo video. È probabile che attiri molti conducenti. Grazie a questo consiglio, ma anche cambiando le tue abitudini di guida e di manutenzione del veicolo, puoi risparmiare benzina o gasolio.

Metti benzina in macchina

Mettere benzina in macchina – Fonte: spm

Qual è questo trucco per ridurre i costi del carburante?

Con i prezzi in costante aumento ovunque, molte persone stanno provando tutti i tipi di metodi per cercare di limitare i costi mensili. Così, alcune persone staccano gli elettrodomestici per ridurre la bolletta della luce, altri preferiscono il barbecue per ridurre la bolletta del gas, altri ancora guidano il meno possibile per risparmiare gas… La maggior parte delle persone è alla ricerca di consigli da esperti o video virali in Rete per cercare di risparmiare il più possibile.

Questa volta, è stato un utente su Tik Tok a sfidare gli utenti di Internet con un video potente. Dà alcuni consigli su come  pagare meno benzina e diesel . Naturalmente, dal momento che anche i prezzi del carburante sono aumentati ultimamente, il video è destinato a diventare rapidamente virale.

Certo, in generale, abbiamo tutti abitudini diverse quando andiamo al distributore di benzina per fare il pieno. Alcuni faranno rifornimento, mentre altri inseriranno solo pochi litri di carburante. Altri ancora si fermano alla stazione solo quando serve quando la spia sul cruscotto diventa rossa e l’auto rischia di rompersi.

Il trucco svelato su Tik Tok si concentra principalmente su un metodo di alimentazione più intelligente che sarebbe quindi di grande beneficio per i conducenti. Per risparmiare carburante, la donna consiglia quindi di optare per un rifornimento più salutare: il suo metodo consiste nel tenere sempre il serbatoio mezzo pieno. Pertanto, le perdite per evaporazione del carburante sarebbero minime.

Spia del carburante accesa

Spia carburante accesa – Fonte: spm

Questo metodo è davvero efficace?

In realtà è approvato da alcuni esperti. Lo specialista automobilistico James Baker afferma che il trucco è un  modo reale per i conducenti di risparmiare carburante .

“  Più gas tieni nel serbatoio, meno aria riempie lo spazio vuoto. Quando il carburante incontra l’aria, evapora più velocemente. I serbatoi del gas hanno un tetto interno che limita l’evaporazione: guidare con meno ossigeno nel serbatoio ne elimina di più. Quindi questo è un ottimo consiglio “, ha detto.

Pagare il carburante per auto

Pagare il carburante per auto – Fonte: spm

3 consigli per risparmiare carburante

Oltre al consiglio che hai appena scoperto, ecco alcune cose buone da fare per limitare i costi del gas o del diesel.

  • Evitare il minimo eccessivo

I veicoli più recenti hanno motori che si spengono automaticamente quando si rallenta l’auto. L’obiettivo è proprio quello di risparmiare carburante: aspettare al semaforo rosso impiega in media dai 45 ai 120 secondi circa, mentre per avviare l’auto sono necessari solo circa 10 secondi di benzina, come spiegato dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti.

Detto questo, le auto moderne in questi giorni sono anche dotate di motorini di avviamento per impieghi gravosi in grado di gestire dozzine di avviamenti al giorno. Ecco perché generalmente non è consigliabile spegnere il motore al semaforo rosso, specialmente con le auto più vecchie che non hanno un motore di avvio/arresto.

Tuttavia, se hai parcheggiato in sicurezza per più di 10 secondi, potresti considerare di spegnere il motore per risparmiare gas. Sapere che il minimo può costare fino a mezzo gallone di carburante all’ora, a seconda della cilindrata del motore e dell’utilizzo del condizionatore/riscaldatore.

  • Assicurati che i tuoi pneumatici siano gonfiati correttamente

Con il tempo e l’uso, le gomme perdono pressione. Dovresti quindi controllarli, almeno una volta al mese, per assicurarti che siano adeguatamente gonfiati. Per trovare la valutazione PSI ottimale per la tua auto, controlla il manuale o l’adesivo installato nella portiera lato guida. Avvertenza: pneumatici sgonfi possono ridurre il consumo di carburante di circa lo 0,2% per ogni caduta.

  • Usa il grado corretto di olio motore per il tuo veicolo

Acquista sempre olio motore che soddisfi le specifiche del produttore del tuo veicolo e i requisiti di certificazione. Allo stesso modo, cambia l’olio come raccomandato dal produttore dell’auto. Secondo il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti, se segui correttamente questo consiglio, puoi migliorare il tuo chilometraggio del gas dall’1% al 2%.

Hit enter to search or ESC to close.