Un trucco per pulire i cuscini giallastri e renderli bianchi come la neve

Un trucco per pulire i cuscini giallastri e renderli bianchi come la neve

Lavare i piatti, inseguire la polvere e tutti gli odori sgradevoli che possono insinuarsi nella tua casa, rimuovere i depositi di calcare, lucidare le posate… I lavori domestici non finiscono mai e la manutenzione della casa richiede pazienza e tempo. Alcuni tendono a gravitare verso prodotti domestici comuni pieni di sostanze chimiche che minacciano l’ambiente. Altri preferiscono l’uso di trucchi naturali ed ecologici, non meno efficaci. Hai mai provato a lavare la tua biancheria, e in particolare i tuoi cuscini ingialliti, con aceto bianco? È una scommessa sicura che una volta provato questo trucco, non potrai più farne a meno.

Nel tempo, i tuoi cuscini possono ingiallire e causare un accumulo di batteri malsani . Se tendiamo a non prestare attenzione a questo dettaglio con il pretesto di coprirli prima di appoggiarci la testa, sta di fatto che i germi possono proliferare anche con una federa. Questo oggetto che accompagna le nostre notti occupa molto spazio e va pulito regolarmente e nel modo giusto.

Inoltre, alcune persone non pensano necessariamente a coprire i propri cuscini e si espongono a rischi considerevoli. Per insegnarti come sbiancare i tuoi cuscini ingialliti in modo ecologico e veloce, ecco un consiglio semplice, naturale ed estremamente efficace.

I pericoli dell’ingiallimento dei cuscini

Secondo il dottor Charles Gerba , microbiologo, il cuscino è un nido di germi nella camera da letto e la maggior parte delle persone non pensa necessariamente di cambiarlo regolarmente. “La tua faccia è sempre su di esso, questo significa molti microrganismi”, spiega. Sapendo che i batteri tendono ad accumularsi in un ambiente buio e umido, non è raro che questi agenti patogeni invadano il cuscino durante la notte.

Secondo il libro Malattie e terapie della pelle , la sudorazione è il motivo principale per cui le macchie gialle appaiono sui cuscini. Ma se questa causa sembra insignificante, non lo è. L’ Huffingtonpost cita Mark R. Neustrom, che lavora a Kansas City Allergy and Asthma. Per lui, il cuscino è un luogo favorevole all’accumulo di polvere, grasso e pelle morta .

Inoltre, gli acari della polvere si depositano nel materasso e nei cuscini. “Non li vedi ma brulicano di lenzuola e tappeti”, insiste l’esperto. Pertanto, per evitare potenziali rischi per la salute e per avere una buona igiene domestica, è consigliabile cambiare il cuscino ogni sei mesi.

Secondo gli scienziati , è probabile che gli acari penetrino negli occhi, nel naso, nel tratto respiratorio inferiore ma anche nella pelle. In definitiva, l’esposizione regolare a questi aracnidi può portare a disturbi come rinite, sinusite, congiuntivite, dermatite atopica o persino asma.

Un trucco naturale per pulire i vostri cuscini ingialliti e renderli bianchi come la neve

Per pulire i cuscini ingialliti e ripristinare il loro bianco brillante, puoi usare il trucco della nonna che offre ottimi risultati. Ma prima di eseguire questo metodo, controlla che il tuo cuscino possa essere lavato in lavatrice.

Avrai bisogno:

– 1 tazza di detersivo per bucato
– 1 tazza di detersivo per lavastoviglie in polvere
– 1 tazza di aceto bianco
– 1 tazza di bicarbonato di sodio
– Una bacinella piena di acqua calda

Quindi segui i passaggi seguenti:

– Aggiungere detersivo per bucato, detersivo per lavastoviglie, aceto bianco e bicarbonato di sodio all’acqua calda.
– Mescolare bene per far sciogliere gli ingredienti.
– Metti il ​​cuscino nella bacinella e lascialo riposare per un’ora.
– Quindi metti il ​​cuscino in lavatrice ed esegui un normale ciclo di lavaggio.

Grazie alle proprietà igienizzanti e illuminanti di questi ingredienti, otterrai cuscini più bianchi che mai.

Hit enter to search or ESC to close.