7 trucchi infallibili per sbarazzarsi dei topi

7 trucchi infallibili per sbarazzarsi dei topi

I topi migrano nelle case delle persone in cerca di cibo, calore o riparo. Si riproducono rapidamente e possono diffondere malattie. Spesso causano danni masticando fili, libri e giocattoli, o entrando negli armadietti e rovinando il cibo rosicchiando sacchetti e persino contenitori di plastica. I topi lasciano tracce di urina e feci, che contengono batteri e virus.

Continua a leggere per scoprire come sbarazzarti dei topi se li hai in casa e come prevenire un’infestazione se non ce l’hai.

I topi possono camminare in spazi ristretti a causa delle loro piccole dimensioni. Le crepe, anche piccole come 1/4 di pollice, devono essere sigillate. Se hai topi in casa, conoscere le loro posizioni preferite ti aiuterà a sbarazzartene più velocemente. Le palline fecali nere che lasciano dietro indicano dove si trovano. Tieni il cibo lontano da queste aree e conserva tutto ciò che è commestibile in contenitori che non possono essere masticati.

Una volta che sai dove sono i tuoi topi, prova uno dei seguenti metodi per sbarazzartene.

1. Fai una chiacchierata

Se nessuno nella tua famiglia ha un’allergia ai gatti, avere un gatto potrebbe essere il modo più semplice per sbarazzarsi dei topi. Se un gatto non è un’opzione, acquista la lettiera per gatti e spargila nelle zone più frequentate dai topi. Questo può avere un effetto deterrente. Assicurati di tenere la lettiera per gatti fuori dalla portata dei bambini.

2. Usa oli essenziali

Il forte odore di olio di menta piperita e olio di chiodi di garofano sembra respingere i topi. Saturare i batuffoli di cotone con questi oli essenziali e posizionarli in aree che attirano i topi come cassetti, armadi e ingressi di casa. Sebbene l’olfatto da solo non sia sufficiente per eliminare completamente i topi, può funzionare insieme ad altri metodi.

3. Imposta trappole umane

Le trappole umane tengono in vita i topi in modo che tu possa liberarli. Posiziona le trappole nelle zone della tua casa più frequentate dai topi e controllale ogni mattina. I topi di solito escono in cerca di cibo di notte. Esempi di prelibatezze per attirare i topi includono burro di arachidi, formaggio e popcorn al burro.

Assicurati di liberare tutti i topi che catturi ad almeno un miglio e mezzo di distanza da casa tua, e preferibilmente non in un’area popolata. Non toccare direttamente i topi per evitare malattie che possono portare.

4. Prova una soluzione di peperoncino

Le esche avvelenate possono sembrare una soluzione facile, ma possono anche essere rischiose. Il veleno può far ammalare animali domestici e bambini in casa, quindi è più sicuro attenersi a esche e dolcetti non tossici. Prova una soluzione concentrata di peperoncino. Spruzzalo in luoghi fuori dalla portata di bambini e animali domestici, ma dove i topi visitano frequentemente, come sotto i fornelli o dietro gli armadietti.

5. Costruisci la tua trappola umana

Se sei furbo, prova a costruire le tue trappole vive facili da usare usando oggetti domestici:

  • Secchio, bastoncino e bicchiere di plastica:  inchioda il bicchiere con il bastoncino e metti il ​​bastoncino e il bicchiere sulla parte superiore aperta del secchio. Spalmare un po’ di burro di arachidi sulla tazza da usare come esca. Il topo dovrebbe correre verso la tazza e poi cadere nel secchio. Rilascia il mouse al mattino e ripeti se necessario.
  • Bicchiere e pezzo:  utilizzando un bicchiere alto con burro di arachidi ricoperto all’interno, bilanciare un lato su un pezzo verticale. Quando il topo raggiunge il burro di arachidi, dovrebbe far cadere la moneta e rimanere incastrata nel bicchiere. Ripetere se necessario.

6. Imballare gli spazi vuoti con lana d’acciaio

Metti la lana d’acciaio in spazi ristretti in cui i topi amano infilarsi. La lana d’acciaio è impossibile e sgradevole da masticare e creerà un deterrente naturale per i piccoli bastardi.

7. Bloccare con nastro adesivo

Dopo aver identificato alcuni dei punti di ingresso utilizzati dai topi, ad esempio sotto il lavandino attorno ai tubi o nella parte posteriore degli armadietti dove sono presenti i cavi, coprili con del nastro adesivo.

Per grave infestazione

La cattura umana è la soluzione migliore. In generale, le trappole sono preferite rispetto alle esche avvelenate perché sono meno pericolose per bambini e animali domestici. Ma se hai a che fare con una grave infestazione che potrebbe mettere a rischio la tua famiglia, prendi in considerazione l’uso di trappole a molla o chiama un’azienda di disinfestazione professionale. Possono completare l’attività più velocemente per te.

Malattie diffuse dai topi

I topi sono piccoli e carini. Alcune persone li hanno persino come animali domestici. Tuttavia, il motivo per cui non vuoi che si infiltrino nella tua casa è a causa delle malattie che portano. Questi includono:

Sindrome polmonare da hantavirus e coriomeningite linfocitica: l’  inalazione di polvere contenente urina e feci di topo può causare queste malattie del sistema respiratorio e neurologico.

Durante le loro visite notturne, i topi lasciano urina e feci ovunque vadano. Questo è il motivo per cui dovresti pulire a fondo tutte le aree in cui i topi potrebbero vagare. Se trovi un’area con molte feci, usa una maschera e dei guanti per pulirla e poi lavati accuratamente le mani.

Anche il contatto diretto e, meno comunemente, i morsi di topo possono diffondere queste malattie.

Leptospirosi:  questa malattia infettiva causata da batteri può essere diffusa bevendo acqua contenente tracce di urina di animali infetti. Anche gli animali domestici possono essere esposti a questa malattia. Se hai dei topi in casa, rimuovi la ciotola dell’acqua del tuo animale durante la notte e puliscila ogni giorno.

Salmonellosi:  causata da batteri, la salmonellosi può colpire chiunque, ma i bambini sotto i 5 anni sono particolarmente a rischio. Si trasmette attraverso gli escrementi di topi.

Peste, tifo e vaiolo (infezioni da rickettsiosi): pulci e acari del topo possono diffondere queste malattie. Sebbene siano disponibili trattamenti, è meglio prevenire queste malattie evitando il contatto diretto con i topi e i loro escrementi.

Prevenire future infestazioni

Il modo migliore per prevenire le infestazioni da topi è mantenere pulita la casa. Ecco alcuni consigli:

  • Rendi una regola che tutto il mangiare avvenga a tavola.
  • Conserva alimenti come cereali, semi, fagioli e farina in contenitori di vetro o metallo.
  • Pulisci le superfici di pranzo e cucina alla fine della giornata. Aspirare eventuali pezzetti di cibo caduti sul pavimento, sotto i mobili e intorno agli elettrodomestici.
  • Rimuovi la ciotola del cibo del tuo animale domestico dopo i pasti e sigilla i sacchetti di cibo per animali domestici.

I topi possono diffondere malattie, quindi agisci rapidamente. Il loro alto tasso di riproduzione rende più difficile controllare un’invasione più a lungo aspetti. Usa trappole e deterrenti per rendere la tua casa libera dai topi il prima possibile.

A seconda della gravità dell’infestazione, possono essere necessari da un giorno a poche settimane per liberare la casa dai topi. Durante il periodo di cattura, assicurati di pulire accuratamente tutte le superfici su cui i topi potrebbero arrampicarsi durante la notte per ridurre al minimo i rischi per la salute.

Hit enter to search or ESC to close.