Quando il forno si sporca per i tanti usi, ci vuole molto tempo per pulirlo e farlo sembrare come nuovo. Per pulirlo correttamente esistono alternative naturali ai prodotti chimici, spesso poco ecologici e dannosi per la nostra salute. Grazie a loro, il tuo dispositivo sarà impeccabile in pochissimo tempo. Scopri i rimedi per pulire questa superficie.

La pulizia di questo elettrodomestico è fondamentale perché, se non eseguita, il forno diventa fonte di batteri e microrganismi. Non si tratta solo di pulire le pareti perché si sporcano anche altri componenti di questa apparecchiatura, comprese le griglie!

Ci sono tanti consigli da scoprire per rendere scintillante il tuo forno con questi rimedi naturali!

aceto bianco

Poiché questi elementi sono realizzati principalmente in acciaio, l’aceto è una delle migliori soluzioni per la pulizia del forno!

Questo ingrediente ha proprietà sgrassanti molto efficaci ed è molto utilizzato in cucina per pulire il  frigorifero , il lavello, il piano cottura e tanti altri elettrodomestici!

Inizia riempiendo un flacone spray per 3/4 con aceto e il resto con acqua calda.

Spruzzare abbondantemente il composto sulla griglia e lasciarlo agire per almeno 10 minuti quindi utilizzare una spugnetta per rimuovere lo sporco e risciacquare con acqua calda.

Il limone

Limone

Grazie al loro effetto schiarente, gli agrumi svolgono una potente azione detergente e sgrassante.

Iniziate diluendo il succo di 3 limoni con 200 ml di acqua e versate il tutto in una bottiglia munita di spruzzino. Spruzza questa soluzione sulla griglia e lascia riposare per qualche minuto. Quindi lavare la griglia con questa preparazione e strofinare tutto.

Puoi anche usare mezzo limone con bicarbonato di sodio come una spugna naturale e vedrai risultati sorprendenti!

Il sapone giallo

Che si tratti di fornelli  , acciaio o vetro, questo prodotto a base di olio di cocco è una vera alternativa per la pulizia!

Nel caso delle griglie, basta prendere una pallina o un pezzetto di sapone giallo, poi stenderlo sulla spugna e strofinare energicamente le griglie.

Quindi risciacquare abbondantemente, controllando che non rimangano macchie di olio. In tal caso si consiglia di ripetere l’operazione.

Bicarbonato di sodio

griglie da forno con bicarbonato di sodio

Grazie alla sua azione abrasiva, il bicarbonato ti aiuterà anche a ripristinare la pulizia e la brillantezza delle tue griglie da forno!

Basta preparare una pasta densa con bicarbonato di sodio e acqua fino a quando non ha la consistenza di un gel.

Distribuire uniformemente il composto sulle grate utilizzando una spugna e lasciare agire per qualche minuto.

Quindi strofina le griglie e risciacqua bene per rimuovere tutti i residui!

Sapone di Marsiglia

Sapone di Marsiglia

Se hai del sapone liquido, puoi metterne qualche goccia direttamente sulla  spugna  e lavare.

Se avete un sapone classico, dovrete grattugiarlo in piccoli trucioli e metterli sulla spugnetta che applicherete a tutti i componenti del forno.

Risciacquare sempre abbondantemente per rimuovere il prodotto e lo sporco.

Avvertenze

Assicurati di aver provato i rimedi sopra descritti in un angolo nascosto del tuo dispositivo per non danneggiare il materiale delle griglie.