Il bagno rimane una delle zone che devono essere disinfettate regolarmente, sicuramente molto di più rispetto alle altre stanze della casa. Ma vogliamo credervi: la parte dei servizi igienici non è delle più piacevoli. Ciò non significa che debba essere necessariamente percepito come un compito ingrato. Per facilitare questo tipo di pulizia è il momento di riconnettersi con alcuni metodi della nonna che sono ancora in voga e che non hanno nulla da invidiare ai rimedi commerciali. Ecco alcuni consigli da provare subito!

Oltre a pulire le piastrelle, dovresti concentrarti anche sulla vasca da bagno, la doccia, il lavandino, ecc. In questo articolo ci concentreremo sul water che tende a sporcarsi più spesso. Non c’è bisogno di fare smorfie: affidati a bicarbonato di sodio, limone e aceto bianco per semplificarti il ​​lavoro. Questi prodotti naturali, economici ed ecologici hanno prestazioni insospettabili per disincrostare e igienizzare i tuoi wc… più velocemente del previsto!

water pulito

Come pulire il water con il bicarbonato di sodio

Per eliminare incrostazioni e depositi di calcare nei tuoi bagni, scommetti su questo potente duo: bicarbonato di sodio e aceto bianco. Entrambi sono campioni quando si tratta di pulizia. Hanno incredibili proprietà disinfettanti, sgrassanti e deodoranti. Dì addio a residui di sporco, macchie gialle e cattivi odori!

A seconda del grado di sporco, sta a te trovare la soluzione. Versate, ad esempio, 200 ml di aceto bianco alimentare direttamente nella ciotola come se la stessi annaffiando, poi aggiungete 200 g di bicarbonato in polvere, irrorando bene la parete. Noterai subito una reazione effervescente: non preoccuparti, è normale e perfettamente innocuo. Lasciare agire per almeno 30 minuti, quindi strofinare bene con un pennello. Approfittane per passare una spugna imbevuta di aceto su tutte le ceramiche e gli elementi dei wc. Poi tira lo sciacquone. I tuoi bagni sono perfettamente puliti!

Piccolo consiglio: se i depositi di calcare sono molto spessi, puoi scaldare l’aceto bianco prima di versarlo nella ciotola. Lascia riposare per una notte in modo che lo strato di sporco si stacchi correttamente.

NB  : se per caso non avete in casa nessuno di questi prodotti, un altro ingrediente farà al caso vostro se la ciotola non è troppo sporca. È succo di limone. Pochi lo sanno, ma questo agrume, grazie alla sua acidità, acquisisce anche proprietà detergenti e disinfettanti. Applicare il succo di limone nella ciotola, strofinare energicamente. Lasciare agire qualche minuto prima di risciacquare. Come bonus, fuoriuscirà un delicato profumo di limone!

soda da toilette

Puoi anche combinare il bicarbonato di sodio con il succo di limone per pulire la toilette.

Ecco come fare: Scaricare l’acqua dal fondo e applicare bicarbonato di sodio sulle superfici da pulire. Lascia agire per 12 ore e poi aggiungi 300 ml di succo di limone sulle zone dove hai versato la polvere bianca. Questo ti aiuterà a rimuovere completamente le macchie. Infine risciacquare con acqua fredda.

Buono a sapersi  : per mantenere il water sempre pulito, è meglio non lasciare che la superficie si ricopra di calcare o altri depositi di calcare. Ecco perché si consiglia di pulire periodicamente il water.

schiuma da barba

Come deodorare il bagno con la crema da barba?

Ti sembrerà strano, ma spruzzare un po’ di crema da barba sul pavimento o sugli elementi dei bagni, porterà un profumo fresco e gradevole. Basta stenderlo sulle zone macchiate e lasciarlo agire. Dopo alcune ore, pulire bene queste parti. Vedrai che le superfici non si attaccano più e che un gradevole profumo riempie la stanza.

Come disinfettare la toilette con perossido di idrogeno?

D’altra parte, il perossido di idrogeno è utile anche per pulire varie superfici della casa. Rinomato per uccidere germi, muffe e batteri, è un alleato importante per la pulizia del bagno, e in particolare dei servizi igienici.

Come usarlo per disinfettare il water? Versare direttamente 1/2 tazza di perossido e lasciare riposare per 30 minuti. Quindi utilizzare uno spazzolino speciale per WC e strofinare energicamente per rimuovere germi, batteri ed eventuali depositi di sporco. Sciacquone. Pulizia garantita!

Gli ingredienti che vi abbiamo appena presentato sono particolarmente efficaci per disinfettare i locali, ma anche per deodorare l’ambiente e portare vera freschezza.