Cerchi il trucco migliore per pulire efficacemente vari spazi ed elementi della casa? La tua ricerca finisce qui, l’abbiamo appena trovata per te! Inoltre, rimarrai molto sorpreso dall’ingrediente principale di questa soluzione, dal momento che probabilmente ne hai già in magazzino. Oltre ad ottenere ottimi risultati di pulizia, ti fa risparmiare tempo e denaro.

Le faccende domestiche sono spesso percepite come un lavoro di cui non vediamo l’ora di sbarazzarci in fretta. Ma a volte, contro ogni previsione, accadono scoperte sorprendenti. Infatti, se siete appassionati di alcune esperienze insolite, vi renderete subito conto dell’inaspettata versatilità di certi prodotti. Avresti immaginato, ad esempio, che l’ammorbidente non fosse solo abile ad ammorbidire e ad ammorbidire i tuoi vestiti stropicciati e rovinati dalla lavatrice. In effetti, contiene molte altre funzionalità e vantaggi di cui potresti godere in tutta la casa. Miscelandolo al detersivo per piatti, si ottiene rapidamente un formidabile rimedio per facilitare la pulizia quotidiana. Ecco una breve carrellata sui tanti usi dell’ammorbidente… che vi lascerà senza parole!

Detergente liquido per piatti fatto in casa

detersivo per piatti

  • Ammorbidente liquido da 1/2 tazza
  • 1/2 tazza di detersivo per piatti
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • Una spazzola per la pulizia

Procedura:

Mescolare tutti gli ingredienti. Versare il composto in un flacone spray. Spruzzalo poi sulle zone che vuoi pulire, ad esempio le fughe tra le  piastrelle  o i telai delle finestre. Pulire con una spazzola e risciacquare con acqua pulita.

Dopo pochi minuti, noterai che questo spazio è perfettamente pulito, anche i luoghi difficili da raggiungere sono finalmente perfettamente puliti.

detergente per aceto fatto in casa

lievito in polvere

  • 2 cucchiai di ammorbidente
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere

Procedura:

In un contenitore adatto versare l’ammorbidente. Aggiungi 2 cucchiai di aceto. Versare un bicchiere d’acqua. Infine aggiungete il lievito. Mescolate bene e mettete il composto in un flacone spray.

Puoi usare questo rimedio per pulire piastrelle, pavimenti e rubinetti. Pulisce anche le fughe tra le piastrelle.

Infine, sciacquare tutto con acqua. Ancora una volta, sarai deliziato dal risultato: lucentezza garantita!

NB: la scelta dell’aceto bianco non è trascurabile. È un detergente e smacchiatore naturale, con potenti proprietà disinfettanti, sgrassanti, sbiancanti e deodoranti.

Scopri i diversi usi dell’ammorbidente in casa

Per lasciare il bagno pulito

Mescolare un bicchiere d’acqua, un po’ di alcol e un tappo di ammorbidente in un contenitore. Quindi pulire il  water , il lavandino, la doccia o la vasca da bagno con questa miscela e lasciarla asciugare. Vedrai come questo prodotto lascia un piacevole profumo e fa risplendere di più le stanze del bagno.

Per rimuovere i residui di cibo dalle pentole

Quanto tempo hai perso cercando di rimuovere i residui di cibo dal fondo delle tue pentole? Questo è sicuramente uno dei lavori più noiosi in cucina. Niente più fatica: questo trucco fatto in casa ti aiuterà a eliminare tutti quegli avanzi senza sforzo. Tutto quello che devi fare è riempire la  padella  con acqua e un po’ di ammorbidente. Lasciare tutta la notte. La mattina dopo vedrai con quanta facilità lo sporco si stacca da solo. Hop, un rapido risciacquo e il gioco è fatto!

Per purificare l’aria domestica

Come purificare l’aria nei vostri salotti? Hai solo bisogno di ½ tazza di ammorbidente, 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio e acqua calda per creare un deodorante per ambienti fatto in casa che eliminerà tutti i cattivi odori. Mescolate i due ingredienti in un flacone spray, riempite il resto con acqua calda e spruzzatela nelle stanze o sulle lenzuola per rinfrescarle e stupire notevolmente i vostri ospiti.

NB:  oltre alle sue proprietà detergenti e sgrassanti, il bicarbonato è rinomato anche per la sua azione deodorante che neutralizza rapidamente tutti i profumi sgradevoli.

Per pulire i tappeti

Molti tappeti, sebbene siano ancora nuovi, rivelano molto rapidamente un aspetto sporco e antiestetico. Al tatto si sentono più dure e ruvide rispetto al primo giorno. Come rimediare alla situazione? Dovrai solo diluire un misurino di ammorbidente in due litri d’acqua e usare questa soluzione per strofinare il tappeto con una spugna. Risultato: riacquista la brillantezza dei suoi colori e la sua texture è leggerissima quando ci si cammina sopra.

Per far brillare i pavimenti

pulire il pavimento

Come pulire efficacemente i pavimenti per eliminare polvere e sporco? Aggiungendo un po’ di ammorbidente al secchio del mop. Si ottiene un perfetto detergente naturale che sanificherà l’intera superficie e rilascerà un profumo fresco e delicato in tutta la casa.

Tieni sempre a portata di mano un po’ di ammorbidente, ti salverà la giornata in molte situazioni!