Hai appena terminato una lunga e faticosa giornata di lavoro, hai riordinato la casa dopo una buona cena e desideri solo una buona notte di sonno. Ahimè, il tuo riposo è stato solo di breve durata, perché il tuo gatto ha deciso diversamente. Ci risiamo: ancora una volta ti ha svegliato nel cuore della notte o all’alba. Ma da dove viene questo capriccio di svegliarti tutto il tempo?

Già, vi rassicuriamo, siete ben lungi dall’essere un caso isolato. Molti proprietari di gatti sono vittime di questi improvvisi risvegli nel cuore della notte. Quindi non preoccuparti, arrampicarsi sul letto, agitarsi o miagolare nelle ore dispari è un evento comune. E i motivi sono tanti. Decifreremo insieme questa situazione piuttosto fastidiosa. Cogliamo l’occasione per aiutarvi a trovare soluzioni efficaci per rimediare a questo.

Perché il gatto ti sveglia all’alba?

il gatto ti sveglia

Hai notato che il tuo gatto ti sveglia spesso all’alba quando il sole comincia a sorgere? Non è affatto insolito. Sappiate che il gatto è un animale crepuscolare: è quindi prerogativa di tutti i piccoli felini domestici essere più svegli e attivi in ​​determinate ore, soprattutto all’alba e al tramonto. Questa caratteristica fa parte dell’eredità dei loro antenati selvaggi, che, come sappiamo, vivevano principalmente di caccia.

E indovina qual è stato il momento migliore per cacciare la tua preda? Sì, assolutamente, durante la notte, proprio quando dormi profondamente!L’oscurità è un elemento essenziale per una caccia di successo ed è per questo che il tuo gatto è sempre istintivamente più attivo di notte che durante il resto della giornata. Dove spesso noti che passa il tempo a fare sonnellini!

Quando il tuo gatto ti sveglia ad orari impossibili, quando dovresti recuperare le energie per affrontare una nuova giornata, non lo fa per disturbarti. Risponde semplicemente ad un bisogno naturale ed istintivo che lo spinge ad essere più attivo di notte e più letargico di giorno.

Perché salta sempre nel letto mentre dormi?

Il ciclo del sonno del gatto non è lo stesso di quello umano, in parte perché abbiamo perso il nostro istinto di cacciatore molto tempo fa. Ma probabilmente avrai notato che, sorprendentemente, il gatto ti sveglia sempre alla stessa ora. Come è ? Ha una sorta di orologio integrato? Certo che no, ma in un certo senso è come se si fosse adattato al tuo ritmo di vita. Il tuo gatto sa benissimo che quando il sole sorge a una certa ora, noi ci svegliamo, ci alziamo e ci prepariamo per una nuova giornata di studi, lavoro o impegni. Improvvisamente, è anche operativo!

Ma, se anche lui è di mattina presto, ha anche un validissimo motivo per saltarvi addosso: ha fame! Il caso più comune è in realtà legato all’appetito! Sì, il tuo gatto può disturbarti perfettamente e cercare in tutti i modi di tirarti fuori dal letto semplicemente perché sta chiedendo il suo cibo ed è compito del suo padrone o della sua padrona dargli da mangiare.

Due ragioni possono giustificare il suo comportamento: o gli hai dato da mangiare troppo presto la sera prima di andare a letto, oppure lo hai sicuramente abituato al fatto che deve solo miagolare o saltare sul letto per costringerti ad alzarti. Ricorda che il gatto ama la sua routine quotidiana ed è molto fedele alle sue abitudini. Sei quindi in parte responsabile del suo atteggiamento. Perché sta a te guidarlo, riformularlo e definire i limiti se vuoi che cambi il suo comportamento.

Perché il tuo gatto corre come un matto di notte?

gatto basso

Devi quindi imparare ad addestrare al meglio il tuo  gatto  e liberarti di certi automatismi che fa senza pensarci. Se chiudi gli occhi e glielo permetti, incoraggerà solo i suoi risvegli notturni, gemiti e miagolii mentre cerchi di riposare.

È importante cercare di capire il meccanismo che si innesca nella mente del tuo animale: se inizia a miagolare per svegliarti e poi, invece di mostrare una certa fermezza, inizi ad accarezzarlo o gli dai da mangiare per calmarlo, lui mai smettere. Il tuo gatto tenderà sempre a comportarsi in questo modo perché crede che sia il metodo migliore che funzioni con te per ottenere la sua ricompensa.

Lo spiega molto bene Ewa Princi, psicoetologa specializzata in felini: “  il gatto pensa sempre in termini di brutte esperienze e gratificazioni. È quindi naturale che se associa questo comportamento ad una dose extra di cibo o ad una sessione di carezze o di giochi, lo ripeterà tutte le sere! »

Ecco perché capita spesso che il tuo gatto inizi a  correre  molto rumorosamente durante la notte. È il suo modo per attirare la tua attenzione e farti sapere che gli piacerebbe giocare con te. Altro punto importante da considerare: è molto probabile che il tuo gatto trascorra troppo tempo da solo in casa durante il giorno. Pertanto, di notte, è naturale che cerchi di rimediare coinvolgendoti nei giochi. Anche in questo caso, sta a te risolvere il problema: devi assolutamente distrarlo durante la giornata, trascorrendo del tempo di qualità con lui e tenendolo occupato con i suoi giocattoli. Dì a te stesso che un gatto stanco non ti disturberà durante la notte!

Impasta le zampe di notte?

il gatto impasta la pasta

Infine, c’è un caso meno comune di cui dovresti essere a conoscenza. Quando il tuo gatto miagola di notte o salta sul letto, sta essenzialmente cercando di coccolarti e ricevere le tue coccole. Tuttavia, è possibile che questi comportamenti siano associati a una sensazione di disagio, in altre parole, a un segnale di avvertimento che qualcosa non va.

Non è raro che i gatti anziani si comportino così perché hanno dolori articolari o altre malattie che li fanno ammalare. Se inizia a impastare le zampe a lungo, e soprattutto durante la notte, è perché si trova in una situazione di disagio. Tuttavia, non possiamo escludere la possibilità che ciò accada a un gatto più giovane. Se il tuo gattino inizia improvvisamente a comportarsi in questo modo e ti sveglia nel cuore della notte, considera di portarlo dal veterinario per un controllo.

E se il tuo gatto continua a svegliarti?

Ora che hai decifrato meglio il suo linguaggio del corpo notturno, vediamo quali opzioni hai a disposizione per aiutarlo a cambiare queste cattive abitudini. Cosa dovresti fare se il tuo gatto continua a svegliarti e non ti lascia  dormire la  notte?

Se ti chiede del cibo, non alzarti sempre per riempire la sua ciotola. E se vuole giocare quando hai bisogno di riposare, non farti coinvolgere in quelle sessioni di gioco notturne. Non è per cattiveria o egoismo. Hai solo bisogno di stabilire dei confini entro i quali puoi mantenere una serena e felice convivenza con il tuo gatto.

Cerca di dargli più tempo durante la giornata, assicurati di lasciargli qualche crocchetta prima di andare a letto e non cedere mai ai suoi capricci troppo in fretta.