Il trucco per conservare i limoni per 4 mesi e più e impedire loro di marcire

Il trucco per conservare i limoni per 4 mesi e più e impedire loro di marcire

Il limone è un agrume ricco di antiossidanti che può essere utilizzato per condire i piatti o per conferire una nota piccante ai dolci. Come tutti gli altri frutti, i limoni possono marcire dopo un certo periodo di tempo. In effetti, è difficile conservarli per molto tempo. Possono opacizzarsi, diventare rugosi e alcune parti possono diventare morbide. Se i tuoi limoni hanno questo aspetto, significa che hanno perso freschezza e succo. Scopri come mantenere i tuoi limoni in buone condizioni fino a 3 mesi con questo trucco.

Per godere dei benefici del limone,  deve essere consumato fresco. Come tutti i frutti, questo agrume marcisce rapidamente. D’altra parte, alcuni gesti ti permetteranno di conservare i tuoi limoni fino a 3 mesi.

Qual è il trucco per mantenere i limoni freschi fino a 3 mesi?

Limoni

Per mantenere un limone fresco e succoso fino a 3 mesi, mettilo in una ciotola di acqua fredda nel frigorifero. L’acqua aiuta  a rassodare la buccia del limone  e a preservarne il succo, fino a 3 mesi, a condizione  di cambiare l’acqua regolarmente. In questo modo i limoni manterranno tutta la loro freschezza.

Altri consigli per conservare con successo i limoni?

Limone conservato in un sacchetto a chiusura lampo

Se intendi utilizzare i limoni dopo pochi giorni dall’acquisto, puoi  conservarli a temperatura ambiente  e proteggerli dalla luce. Possono rimanere freschi  fino a una settimana.  Se invece non si ha intenzione di utilizzarli velocemente, è meglio riporli in contenitori ermetici, o in sacchetti da freezer con chiusura a zip, facendo attenzione  a togliere quanta più aria possibile.  Quindi conservarli in frigorifero, idealmente a una temperatura compresa tra 4 e 10°C. Quindi puoi conservare i tuoi limoni e conservare il loro sapore e succo fino a un mese.

Se hai tagliato dei limoni, sappi che puoi anche conservarli. Basta coprire la parte tagliata con pellicola estensibile per proteggerla dall’aria  e prevenire l’ossidazione  e metterla in frigorifero.  Ciò manterrà i tuoi limoni tagliati a lungo. Si consiglia comunque di consumare i limoni, preferibilmente 2 o 3 giorni dopo averli tagliati.

Si noti che il limone non si congela. D’altra parte,  puoi congelare il succo o la buccia.  È infatti possibile riempire la vaschetta dei cubetti di ghiaccio con succo  di limone per mantenerla fresca.  Quando i cubetti di succo si congelano, rimuovili e conservali in un sacchetto per congelatore che metterai nel congelatore. Per quanto riguarda la scorza di limone,  raccoglila con una grattugia  e mettila in un sacchetto ermetico per congelatore  e conservala nel congelatore .

Grazie a questi semplici gesti riuscirai a mantenere freschi i tuoi limoni per almeno un mese, così come il loro succo e la scorza. Beneficerai così dei benefici di questo agrume che dona un sapore piccante ai piatti  e profuma anche la casa.

Hit enter to search or ESC to close.