Ma a cosa serve il piccolo foro nel cappuccio delle penne? Non è qui per caso

Ma a cosa serve il piccolo foro nel cappuccio delle penne? Non è qui per caso

Questo oggetto di scrittura così amato da grandi e piccini ha in serbo per noi molte sorprese. C’è infatti un dettaglio sul cappuccio della penna che ti sorprenderà. Perché le penne hanno un piccolo foro sopra il cappuccio?

Ecco la storia e la spiegazione di questa funzione della penna che merita di essere conosciuta.

Cappucci per penne

Scopri la storia dell’invenzione della penna

Nel 1888, l’americano John J. Loud ottenne un brevetto per la sua invenzione, ma la sua penna non fu mai venduta. Lo strumento di scrittura utilizzato oggi in tutto il mondo  è stato progettato nel 1938 da László József Bíró, giornalista e artista.

Scoprendo che l’inchiostro utilizzato per stampare i giornali si asciugava molto più velocemente di quello di una penna convenzionale, si rese conto che sarebbe stato molto più utile per gli scrittori.

Poiché l’inchiostro da stampa era troppo denso e aveva una composizione pastosa che gli impediva di scorrere lungo il pennino se inserito nei serbatoi delle penne, Bíró creò un nuovo tipo di pennino, un pennino tubolare con una pallina molto piccola in cima. Quando la penna veniva premuta sulla carta per scrivere, ruotava attorno al pennino e spargeva l’inchiostro pastoso sulla carta.

La sua invenzione finì per essere acquistata dalla Royal Air Force britannica, l’istituzione alla ricerca di uno strumento di scrittura adatto per i suoi piloti. Ne voleva uno il cui inchiostro non sarebbe esploso nella cabina di pilotaggio dell’aereo se il pilota avesse volato ad alta quota.

Qual è la spiegazione di questo piccolo foro sul cappuccio della penna?

Dalla comparsa dei primi strumenti di scrittura, gli inventori, e poi le aziende che li producono, hanno apportato una serie di modifiche al loro aspetto. Nel tempo, una delle sfide più grandi che hanno dovuto superare è stata legata a una pericolosa abitudine di molte persone, soprattutto bambini: mettersi il tappo in bocca, rischiando così il soffocamento.

Nasce così l’idea di formare il piccolo foro nel coperchio delle penne , permettendo di respirare a chi si trova in una situazione del genere.

bambino con oggetto in bocca

Cosa fare se un bambino ingoia un oggetto?

Sappiamo tutti che i piccoli oggetti non devono essere lasciati nelle mani dei bambini sotto i 3 anni. Ci sono momenti in cui i bambini possono in un momento di disattenzione da parte nostra mettersi il tappo in bocca. E se finiscono per mettersi in bocca il cappuccio di una penna, una moneta o una pallottola? E se lo ingoia?

La prima e più difficile cosa è non farsi prendere dal panico e cercare di non urlargli contro o renderlo nervoso. L’oggetto ingerito può passare direttamente nello stomaco o può essere un po’ grande e attaccarsi allo stomaco. In questo caso, essere preso dal panico non lo aiuterà affatto.

Come abbiamo detto, l’oggetto può passare direttamente nell’apparato digerente oppure incastrarsi prima; in gola (generando un colpo di tosse) o nelle vie respiratorie (il bambino soffoca). In questi casi bisogna metterlo inclinato verso il basso (non totalmente a testa in giù, ma abbastanza inclinato) e dargli dei colpi secchi (che non significa molto duri) tra le scapole in modo che lo espelle.

Se è stato ingerito e va nello stomaco (opzione meno dolorosa e meno dolorosa), il piccolo può avere dei conati di vomito e anche un po’ di vomito a causa del passaggio dell’oggetto nell’esofago. In nessun caso dovresti farlo vomitare.

Che sia stato espulso o meno, è necessario portarlo al pronto soccorso, soprattutto se l’oggetto potrebbe perforare o tagliare. Se l’ha buttato fuori, è bello vedere se ha fatto danni alla gola. Se non l’hai cacciato, è bello vedere dov’è con una radiografia. Lo svantaggio dei raggi X è che gli oggetti metallici come le monete vengono visualizzati perfettamente, ma gli oggetti di plastica no.

Quindi, non lasciare mai piccoli oggetti come i cappucci delle penne in giro per casa. E avresti capito, il piccolo foro nel coperchio di una penna è molto importante.

Hit enter to search or ESC to close.