Andare in vacanza richiede una serie di preparativi in ​​anticipo, come l’accurata preparazione dei bagagli. Tuttavia, il più delle volte, a metà tra l’eccitazione e la fretta, abbiamo sempre questa impressione di partire in fretta e di aver dimenticato qualcosa. Molte persone, una volta in viaggio o in aereo, credono di aver lasciato i finestrini aperti o i fornelli accesi. E questa immagine può perseguitarli per molto tempo. Arrivato sano e salvo, invece di goderti l’inizio del tuo soggiorno, ti chiedi ancora se hai chiuso a chiave tutte le porte, se i tuoi dispositivi sono stati disconnessi correttamente… molti scenari preoccupanti vengono poi a turbare la tua mente. Qualcosa per rovinare la tua vacanza!

Niente paura, per viaggiare in tutta tranquillità, ti forniremo il trucchetto perfetto che ti permetterà di dormire sonni tranquilli.

stufa accesa

Perché dovresti scattare una foto della tua cucina prima di andare in vacanza?

C’è un trucco che può farti risparmiare un sacco di stress e pensieri una volta che vai in vacanza! Inoltre, il modo migliore per sbarazzarsi di tutto quel tormento che potrebbe rovinare il tuo viaggio  è creare una prova fotografica che tutto in casa  sia rimasto completamente in ordine e al sicuro.

cibo

In particolare, gli specialisti consigliano di scattare una foto di ogni stanza, nonché di tutti i dispositivi scollegati. Un consiglio perfettamente rassicurante per evitare di immaginare che la stufa sia stata lasciata accesa o che qualche altro elettrodomestico non sia stato staccato correttamente. A volte l’immaginazione è così traboccante che può causare uno stato di ansia permanente quando si è lontani da casa.

In questo modo vedrai che va tutto bene e potrai goderti la tua vacanza in piena libertà. Il trucco è aiutare il tuo cervello a ricordare esattamente com’era la tua casa prima che te ne andassi!

vacanze

Lo studio del fenomeno del doppio controllo

Uno studio del 2005 presso la Concordia University in Quebec ha esaminato il doppio controllo. In questo studio gli studenti hanno spento la stufa: hanno poi verificato più volte che fosse veramente chiusa. I ricercatori hanno quindi chiesto agli studenti se la stufa fosse davvero spenta, quanto fossero certi di poterlo ricordare e quanto fossero sicuri che lo fosse davvero.

Ed ecco i risultati: gli studenti che hanno controllato dalle 10 alle 15 volte si sono ricordati che la stufa era stata spenta, ma non erano sicuri della loro risposta, quindi hanno iniziato a dubitare e a perdere fiducia in se stessi nella propria memoria. Morale: “Più controlli qualcosa, meno certi saranno i dettagli, e meno avrai fiducia nella tua memoria”, ha dichiarato Adam Radomsky (psicologo e autore dello studio).

Quindi, se non vuoi mettere alla prova la tua memoria o se sei molto scettico per natura, ti consigliamo vivamente di seguire questo metodo definitivo che dissipa ogni dubbio. Quindi fotografa tutte le stanze della tua casa, la stufa, le prese, le finestre… Una volta archiviato tutto nel tuo cellulare, sarai ampiamente rassicurato, perché vedrai con i tuoi occhi lo stato di ogni oggetto per la casa come lo hai lasciato.

Con questo consiglio rapido ed efficace , potrai viaggiare con tranquillità e tranquillità senza avere la minima preoccupazione!