Strofina i mobili con il sapone: è una brillante soluzione a uno dei maggiori problemi della casa

Strofina i mobili con il sapone: è una brillante soluzione a uno dei maggiori problemi della casa

Il tuo mobile in legno è pieno di sporco e polvere e vuoi pulirlo senza rovinarlo? Niente panico ! Esiste una ricetta naturale che ti permette di pulire i tuoi mobili in un batter d’occhio e senza prodotti chimici. Inoltre, questo trucco ti permetterà di sbarazzarti di un inconveniente in casa, soprattutto se hai un cane. Vi diciamo tutto!

E se il sapone fosse buono per qualcosa di diverso dalla pulizia delle mani? Questa barra potrebbe persino aiutarti a pulire i mobili in legno e rimuovere le macchie ostinate. Spieghiamo come farlo.

Il sapone può aiutare a proteggere i mobili in legno

Il sapone è fondamentale per l’igiene del corpo ma non solo. Può essere la soluzione ad altri problemi come la pulizia dei mobili e molto altro. Scopri perché è bene usare la saponetta per la tua casa.

Sapone di marsiglia 24

logo pinterest

Sapone di Marsiglia – Fonte: spm

Come usare il sapone per proteggere i tuoi mobili se hai un cane?

I mobili in legno tendono ad accumulare polvere e sporcizia. E come se non bastasse, il tuo cane ci aggiunge dei bellissimi graffi. Non importa ! Puoi tenere il tuo gatto lontano dai mobili applicando il sapone. Piuttosto che usare prodotti chimici che lo rovineranno solo , usare il sapone potrebbe risolvere molti problemi.

Il modus operandi: basta strofinare con il sapone la superficie dei vostri mobili o la porta di legno che attira il vostro amico a quattro zampe. Un trucco molto efficace per proteggere i tuoi mobili. Vedrai che rinuncerà rapidamente a questa abitudine a causa del gusto del prodotto. Puoi anche usare il sapone su altri mobili che il tuo amico canino ha l’abitudine di graffiare o rosicchiare.

Inoltre, se volete proteggere la porta in legno di casa dai graffi del vostro cane, esiste un’altra soluzione che consiste nell’incollare un foglio trasparente antigraffio sulla zona che il vostro animale domestico tende a graffiare. In questo modo proteggi la tua porta o i tuoi mobili e sei più tranquillo!

cane che graffia la porta

logo pinterest

Cane che graffia la porta – Fonte: spm

Come ravvivare i mobili in legno con il sapone?

Per cominciare, è utile ricordare che esistono diversi tipi di legno con le loro caratteristiche distinte. Risultato: sarà necessario applicare un prodotto adatto a ogni tipo di legno per una pulizia ottimale. Ad esempio, il sapone nero è l’ideale per i mobili in legno grezzo.

Per usarlo:

  1. Diluire 1 cucchiaio di sapone nero liquido in 1 litro di acqua calda
  2. Usa una spazzola a setole morbide o un panno in microfibra e strofina delicatamente i mobili
  3. Gesto finale: risciacquare con un panno umido.

Con quali altri prodotti pulire i mobili in legno?

Oltre al sapone nero liquido, ci sono altri semplici modi per pulire i mobili in legno.

I cristalli di soda sono i tuoi alleati per mobili in legno impeccabili

Se vuoi spolverare e pulire mobili in legno verniciato, i cristalli di soda possono essere tuoi alleati.

  1. Mescola un bicchiere di cristalli di soda in un secchio di acqua tiepida.
  2. Strofinare i mobili con una spugna imbevuta nella miscela.
  3. Gesto finale: pulire con un panno in microfibra.

L’abbinamento bicarbonato-limone è vincente per i vostri mobili in legno molto sporchi

Alleato delle faccende domestiche , il bicarbonato al limone è formidabile per i mobili in legno tinto. Per ripristinarlo:

  1. Taglia un limone a metà e strofina le macchie .
  2. Mescolare due cucchiai di bicarbonato di sodio con un po’ di acqua tiepida per formare una pasta
  3. Stendere sulla zona interessata e strofinare con una spugnetta
  4. Passare un panno umido sulle zone sporche.
  5. Tutto quello che devi fare è risciacquare e asciugare.

Per pulire i mobili in legno non esistono solo prodotti convenzionali! Altri ingredienti naturali possono fare il trucco e avere ottimi risultati.

Hit enter to search or ESC to close.