È consuetudine friggere velocemente le zucchine come semplice spuntino, ma puoi cucinarle in modo più interessante, con involtini di carne macinata. In linea di principio, anche questi involtini si fanno velocemente e non si annoiano, anche se li cucini per tutta l’estate.

Prodotti:

  • 2 zucchine,
  • 1 cipolla
  • 250 grammi di carne macinata,
  • mezzo bicchiere di riso
  • sale, pepe, zira, paprika qb,
  • 2 cucchiai di panna acida
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro,
  • 1 bicchiere d’acqua.

Come cucinare il piatto:

Lavare le zucchine, tagliare le estremità su entrambi i lati e tagliarle a fettine sottili: è più comodo farlo con un pelapatate. Se non è disponibile, andrà bene un coltello affilato e sottile. Cospargere leggermente di sale le fette di zucchine. Il sale li renderà più succosi e morbidi, rendendoli più facili da arrotolare. Lasciare le zucchine per 10 minuti.

Nel frattempo potete iniziare a preparare il ripieno per gli involtini: trasferite la carne macinata finita in una ciotola, aggiungete mezzo bicchiere di riso, la cipolla tritata finemente e le spezie a piacere. Mescolare accuratamente tutti gli ingredienti del ripieno di carne.

Adagiare le fette di zucchine sul piano di lavoro, aggiungere un po’ di ripieno e arrotolare. Ora disponi i nostri rotoli in file in una padella profonda. In una ciotola separata, mescolare la salsa di panna acida, concentrato di pomodoro e acqua. Mescolare bene fino a che liscio e versare con cura nel nostro piatto, quindi cuocere a fuoco lento tutto insieme per 40 minuti a fuoco medio.

Buon appetito!