Questa torta è davvero stupida e disgustosa come dicono i giovani… uff è un peccato quindi è buona e per essere ancora più squisita l’ho servita con una salsa d’acero.

Raccomando senza indugio questa deliziosa torta, poi alle vostre pentole e al vostro bicchiere di latte freddo..

Ingredienti:
3 confezioni da 250 gr di crema di formaggio, a temperatura ambiente
20 biscotti foglia d’acero (con ripieno)
2 uova
2 cucchiai. amido di mais
2 cucchiai. cucchiaio di burro fuso
1/4 tazza di zucchero
1/3 tazza di panna acida
1/2 tazza di sciroppo d’acero

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180°C (350°F). In un robot da cucina, riducete i biscotti in briciole.

Aggiungete il burro fuso e mescolate ancora per qualche secondo.

Versare il composto di biscotti sbriciolati sul fondo di uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro.

Cuocere per circa 10 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare. In una ciotola, sbattere insieme la crema di formaggio, le uova, la panna acida, lo sciroppo d’acero, lo zucchero e l’amido di mais fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

Versare sulla crosta raffreddata e cuocere al centro del forno per circa 45 minuti.

Una volta cotta la torta, lasciatela raffreddare in forno con lo sportello socchiuso per 3-4 ore (questo eviterà che la torta si spacchi).

Conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Salsa d’acero:
1/2 tazza di sciroppo d’acero
1/2 tazza di panna da cucina al 35% o 15%
1 cucchiaio. amido di mais

In un pentolino, fuori dal fuoco, mescolare bene lo sciroppo d’acero, la panna e l’amido utilizzando una frusta.

Portare a ebollizione mescolando e cuocere a fuoco lento per 30 secondi.

Lasciare raffreddare e servire con le fette di torta.