Impastare il pane a mano e modellarlo in una bellissima palla è un piacere!

Per rendere la ricetta un successo, è necessario misurare attentamente gli ingredienti e prepararli prima di iniziare la ricetta.

È necessario rispettare anche il tempo e la temperatura di cottura, quindi seguire passo dopo passo i passaggi descritti di seguito.

INGREDIENTI :

Farina di frumento: 500 g
Lievito di pane: 8 g
Sale fino: 10 pizzichi
Acqua: 32 cl

Preparazione: 

Mescolare il sale con la farina.

Sciogliere il lievito con un po’ di acqua tiepida.

Formate una fontana al centro della farina. Versate il lievito, il resto dell’acqua e incorporate delicatamente a mano la farina con l’acqua.

Proseguite fino ad ottenere un impasto molto morbido e versatelo su un piano di lavoro.

Lavorare poi l’impasto per 5-7 minuti (prendere l’impasto e ripiegarlo su se stesso), per conferirgli elasticità e corpo.

Riprendere l’impasto in una ciotola, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per almeno mezz’ora.

Dopo che l’impasto è lievitato, ha raddoppiato di volume.

Infarinatevi il pugno e spremete l’aria. Su un piano di lavoro leggermente infarinato prendete una parte dell’impasto e formate delle palline. Piegate l’impasto verso l’interno e stendetelo con il palmo della mano.

Tieni la pallina di pane con le dita e girala.

Disporre i pani su una teglia. Prima di infornare i pani lasciarli riposare per circa 1/2 ora.

Cuocere le pagnotte in forno molto caldo (240°C) con umidità, ad esempio passando le pagnotte con un pennello umido.

Il tempo di cottura dei singoli pani è di circa 12-15 minuti.

Controllate la cottura picchiettando la base dei pani; dovrebbe suonare vuoto.