Trucchi molto semplici ed ecologici per sviare oggetti di uso quotidiano o prodotti dell’armadio.

FAI BRILLARE LE TUE FINESTRE

Mescolare un po’ con acqua calda (25/75) e pulire con una spugna. Non c’è bisogno di risciacquare, pulire con un panno. Magia, brilla!

FORMICHE DA CACCIA

Lo spruzziamo negli infissi, nelle porte, negli armadi… e le formiche non vengono.

DEODORIZZA I SIFONI

Di tanto in tanto versiamo nei sifoni un bicchiere di aceto bianco, pulisce e rimuove i cattivi odori. In caso di tappi aggiungiamo il bicarbonato e presto il problema è risolto!

UOVA IN COTONE DI SUCCESSO

Un consiglio in cucina per non perdere mai più la cottura delle uova in camicia, aggiungere aceto bianco e un po’ di sale all’acqua. Questo permette all’albume di coagulare meglio. Immergiamo l’uovo (senza guscio) per 3 minuti. Questo è un uovo perfetto!

pulizia con aceto bianco

Pulite con aceto bianco – Fonte: spm

FAI DURARE I FIORI

Aggiungi un po’ di aceto bianco e zucchero in un vaso pieno d’acqua e i fiori durano più a lungo.

FAR BRILLARE I SUOI ​​CAPELLI

Dopo lo shampoo, risciacquare bene, quindi versare una miscela di acqua e aceto sui capelli (attenzione agli occhi!). Le squame della fibra capillare sono tese e i capelli lucenti. In caso di forfora, aggiungerne alcune gocce durante lo shampoo.

SOSTITUIRE ADDOLCITORE

Ipoallergenico ed economico, rende il bucato morbido ed elastico. Mettiamo un tappo nel vassoio della macchina. Inoltre previene la formazione di calcare.

RIMUOVERE LE MACCHIE

Ah, puree di barbabietola o carota che sono così formidabili per i body dei bambini! Per rimuovere facilmente le macchie, strofinare con un po’ di aceto bianco e in lavatrice!

RIMOZIONE DEL CALCARE

Che sia su rubinetti, fughe di piastrelle, wc o nel bollitore, per rimuovere le tracce di calcare, funziona bene. Lo lasciamo acceso se è molto incrostato.

QUALE SCEGLIERE?

Preferiamo l’aceto alimentare dosato all’8% di acidità. È abbastanza concentrato da rendere la casa più sana e può essere utilizzato in cucina.