Se apri il congelatore ed emette un cattivo odore che ti fa rabbrividire, potrebbe essere il momento di una pulizia profonda. E per una buona ragione, ci sono buone probabilità che il cibo abbia avuto il tempo di marcire o che la muffa abbia iniziato a formarsi in alcuni angoli del dispositivo. Ad ogni modo, ti mostriamo come risolvere il problema adottando le misure necessarie e mettendo fine ai cattivi odori.

Un congelatore che puzza male necessita di una disinfezione approfondita e perché non ci voglia un’eternità bisogna armarsi dei metodi e delle abitudini giuste. Per porre fine agli odori indesiderati, ti offriamo una soluzione semplice  che non richiede l’uso di sostanze chimiche .

congelatore1

Congelatore – Fonte: spm

Come si pulisce un congelatore puzzolente?

Per prima cosa, svuota il congelatore dagli alimenti e cogli l’occasione per buttare via tutti gli oggetti che sembrano stantii o sono stati congelati per molto tempo. Successivamente, sarà necessario scongelare il dispositivo per poter procedere alla pulizia. Naturalmente è preferibile rimuovere le griglie, le vaschette portaghiaccio e tutti gli elementi amovibili compresi i ripiani  per poterli lavare separatamente . Inoltre, non trascurare i residui di cibo e altre briciole per facilitare la pulizia del congelatore.

Una volta scongelato il congelatore e rimossi i suoi componenti, sarà necessario metterli a bagno in una bacinella piena di acqua,  detersivo per piatti e  un cucchiaio o due di bicarbonato di sodio. Lasciare agire per qualche minuto quindi risciacquare con acqua tiepida. Puoi anche disinfettare gli oggetti con aceto bianco diluito in acqua usando un flacone spray. Poi li risciacqui e li asciughi con un panno pulito o all’aria aperta. Puoi anche sostituire il lavabo con il lavabo.

congelatore di bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Per quanto riguarda la rimozione del ghiaccio dalle pareti dell’unità,  utilizzare un panno inumidito con acqua tiepida . Quindi spruzzare all’interno del congelatore uno spray composto da detersivo per piatti, acqua e aceto bianco. Lascia agire la soluzione prima di strofinare con una spugna e risciacquare.

Altri metodi di pulizia per eliminare i cattivi odori dal congelatore

Metodo 1

Con un panno umido, pulire l’interno del congelatore o del frigorifero per rimuovere lo sporco. Quindi, passerai a una soluzione con proprietà abrasive per rimuovere eventuali macchie ostinate dalle pareti dell’apparecchio. Per fare questo, sciogliere  2 cucchiai di bicarbonato di sodio in mezzo litro d’acqua  e mescolare prima dell’uso. Con una spugna strofinare la soluzione contro le pareti del congelatore, quindi lasciare agire per 1 o 2 ore prima di risciacquare con un panno umido.

Il bicarbonato di sodio non è solo efficace, ma agisce anche per assorbire gli odori. Sarebbe quindi un peccato non sfruttare quello che è considerato uno dei migliori deodoranti per ambienti ecologici.

  Come per il metodo suddetto, utilizzare l’aceto bianco come disinfettante da spruzzare sulle pareti del congelatore, senza trascurare lo sportello e le guarnizioni. Nota che l’aceto bianco rimane una  soluzione di disinfezione molto più sicura e più attenta rispetto alla candeggina.

Infine, lasciare asciugare l’apparecchio all’aria con  la porta socchiusa  per 15-30 minuti. Una volta che il cattivo odore è scomparso, rimetti il ​​cibo e i componenti al loro posto, quindi accendi il congelatore.

Metodo 2

fondi di caffè congelatore

Fondi di caffè – Fonte: spm

Se pensi di poter lasciare l’apparecchio vuoto per 2 giorni, questa soluzione deodorante potrebbe interessarti. Consiste nello stendere  alcuni strati di fondi di caffè macinato  nel congelatore o nel frigorifero vuoto. Quindi chiudi lo sportello e dopo 48 ore scoprirai che i fondi di caffè avranno completamente assorbito gli odori indesiderati. Quindi risciacquare il dispositivo prima di riutilizzarlo. Questo trucco viene ripetuto idealmente ogni mese.

Metodo 3

Come con il metodo 2, sarà necessario far funzionare l’unità vuota per almeno 2 giorni. Metti la lettiera pulita o il carbone attivo  in diverse aree del congelatore e aspetta che agiscano per 48 ore o più. Quindi procedere al risciacquo prima di utilizzare nuovamente il dispositivo.

Inoltre, non dimenticare l’uso salvifico di un semplice limone. Mettine  un po’ in frigo e vedrai i fantastici effetti deodoranti.