Ecco perché non dovresti fare la doccia durante un temporale

Ecco perché non dovresti fare la doccia durante un temporale

In tutto il mondo, venti violenti, inondazioni, fulmini e grandine provocano danni di varia entità a case, automobili, strade e vegetazione. In effetti, questi disastri naturali non solo interrompono la distribuzione di elettricità e acqua potabile, ma possono anche causare incendi… Ma non è tutto! Probabilmente l’hai sentito migliaia di volte, ma non dovresti mai fare la doccia durante un temporale! Spiegazione.

Perché dovremmo evitare di fare la doccia quando colpisce un temporale? Diamo un’occhiata più da vicino.

Perché non dovresti fare la doccia durante un temporale?

Fatti una doccia

Infatti, se  durante un temporale un fulmine colpisce la tua casa e  sei sotto la doccia , il rischio di subire una scossa elettrica rimane alto . Ciò è dovuto in particolare all’uso dei metalli nella costruzione delle abitazioni. Inoltre, e anche se alcune abitazioni sono dotate di tubi di plastica, questo non significa che vengano risparmiati:  i fulmini possono  passare  attraverso il soffione della doccia  e colpire durante il bagno . Infine, evitate anche di lavare i piatti o le mani durante un temporale. Nota che i fulmini possono colpire anche quando usi il bagno!

Ti consigliamo quindi di  non accedere al tuo bagno  e di evitare qualsiasi contatto con l’acqua se  sospetti l’insorgere di temporali .

Come proteggersi durante un temporale?

Tempesta e fulmini

Tempesta e fulmini. Fonte: spm

Pensi che i temporali possano verificarsi solo in inverno? Pensa di nuovo ! Infatti  questo fenomeno naturale può verificarsi anche durante i mesi  primaverili ed estivi . Per proteggerti al meglio, ecco alcuni passaggi da compiere:

  • Prestare sempre molta attenzione ai segnali che precedono un temporale come l’oscuramento del cielo o  la comparsa di fulmini , ad esempio.
  • Non appena si sente un tuono, trova rapidamente un posto dove nasconderti mentre aspetti che la tempesta passi.
  • Una tempesta è annunciata dai media? Annulla o almeno riprogramma i tuoi appuntamenti e altre attività esterne.
  • Se sei all’interno della tua abitazione, non utilizzare  elettrodomestici o il tuo telefono e prediligi l’uso di dispositivi alimentati a batteria . Non dimenticare di chiudere porte e finestre ma soprattutto di starne lontano! Inoltre, assicurati che il tuono sia passato per uscire.
  • Se sei fuori casa evita a tutti i costi di metterti sotto alberi, pali o qualsiasi installazione che possa  attirare  fulmini. Non avvicinarti troppo a fonti d’acqua. Se sei su una barca, cerca di raggiungere la riva più vicina ed evita di nuotare.
  • Infine, se non hai trovato riparo,  inginocchiati con i piedi uniti, le mani sulle ginocchia e  il corpo  proteso in avanti .
  • Durante la guida si verifica un temporale  ? cerca un posto sicuro dove parcheggiare. Non lasciare l’auto,  accendi le luci di emergenza e aspetta che la tempesta si calmi . Ancora e durante questo periodo, evita di toccare qualsiasi superficie metallica del tuo veicolo!

Ci auguriamo che questi suggerimenti ti siano utili. Nel frattempo, rimani vigile e tieniti aggiornato sugli sviluppi meteorologici consultando i media locali.

Hit enter to search or ESC to close.