Metti una bottiglia d’acqua nel water: il trucco geniale per risparmiare un sacco di soldi

Metti una bottiglia d’acqua nel water: il trucco geniale per risparmiare un sacco di soldi

La toilette è la stanza che consuma più acqua della casa. Quando si scarica, vengono utilizzati da 6 a 12 litri d’acqua, che equivalgono a 3500-3800 litri di acqua all’anno e per persona. Per risparmiare denaro, la cosa migliore da fare è ridurre il volume dell’acqua nella toilette. Ti spieghiamo come arrivarci usando una semplice bottiglia d’acqua!

Chi ci avrebbe creduto ? Una semplice bottiglia di plastica può ridurre il consumo mensile di acqua. Se stai ancora cercando  una soluzione per risparmiare acqua , prova questo trucco che ti aiuterà a limitare il flusso d’acqua nella tua toilette.

Come puoi quindi ridurre il consumo di acqua utilizzando una semplice bottiglia nella toilette?

C’è un modo semplice ed economico per ridurre il consumo di acqua. Basta prendere una bottiglia d’acqua usata e fare quanto segue. Ciò ti consentirà di risparmiare una grande quantità di acqua su base giornaliera.

  • Metti una bottiglia d’acqua nel serbatoio del gabinetto

Bottiglia d'acqua nella toilette

Bottiglia d’acqua nei servizi igienici – Fonte: spm

Il principio è semplice. Basta aprire il serbatoio del water e inserire una bottiglia piena d’acqua, quindi chiuderla. Tuttavia, durante l’esecuzione di questo compito, fare attenzione a non bloccare il meccanismo di risciacquo con la bottiglia. Ciò ridurrà il volume dell’acqua nel serbatoio. Infatti, con una bottiglia all’interno del serbatoio, lo scarico non potrà più contenere la stessa quantità d’acqua, il che ridurrà i tuoi consumi di 1,5 litri d’acqua ogni volta che lo utilizzerai.

Attenzione: è sconsigliato posizionare un mattone al posto della bottiglia. Nel tempo, le particelle del mattone potrebbero bloccare gli scarichi.

Altri consigli per risparmiare l’acqua della toilette

Oltre al trucco della bottiglia d’acqua, esistono altre soluzioni per  ridurre il consumo mensile di acqua . Si parte da semplici azioni da mettere in pratica a casa.

  • Controllare se non ci sono perdite d’acqua nella toilette

riparazione della toilette

Riparazione WC – Fonte: spm

Non è raro vedere un improvviso aumento dell’assunzione di acqua. Ciò potrebbe essere dovuto a una perdita d’acqua nella toilette. Quindi, prima di pensare al risparmio idrico, cerca di identificare l’origine del problema. Per controllare che l’acqua non fuoriesca dal tuo gabinetto, versa del colorante alimentare nel serbatoio e osserva il risultato. Se le pareti cambiano colore in pochi minuti, significa che sono previste riparazioni.

  • Regolare la posizione del galleggiante all’interno del serbatoio del water

Ora che il problema è risolto, puoi risparmiare acqua con questo semplice trucco. Aprire il serbatoio del water e cambiare la posizione del galleggiante. Infatti posizionandolo più in basso riuscirete a ridurre il livello di acqua utilizzata nella vasca. In questo modo potresti risparmiare sulla bolletta dell’acqua.

  • Usa l’acqua della doccia nella toilette

secchio sotto la doccia

Secchio sotto la doccia. Fonte: spm

Capita spesso di aspettare qualche secondo  prima di entrare nella doccia . Il motivo è noto: bisogna aspettare che l’acqua si scaldi! Nel frattempo potete raccogliere l’acqua corrente per evitare sprechi. Metti un secchio sotto la doccia e lascia che si riempia. Quando l’acqua inizia a scaldarsi, togliere il secchio e metterlo da parte. Successivamente, quest’acqua può essere versata nella tazza del gabinetto. È possibile riempire il serbatoio direttamente con quest’acqua, un gesto che tuttavia può risultare noioso!

  • Scegli uno scarico a doppio comando per i tuoi servizi igienici

Il funzionamento del risciacquo a doppio comando è semplice. Il pulsante grande permette di sciacquare con un grande flusso d’acqua mentre il pulsante piccolo permette di scaricare una quantità d’acqua minore. Questo sistema è sempre più diffuso e consente di risparmiare dai 3 ai 6 litri di acqua ogni volta che si effettua lo sciacquone. Ecco un buon motivo per cambiare i servizi igienici!

Come avrai capito, la riduzione dei consumi idrici inizia con l’adozione quotidiana di azioni semplici, facili ed economiche. Prova il trucco della bottiglia d’acqua senza ulteriori indugi e riuscirai a ridurre la bolletta dell’acqua questo mese!

Hit enter to search or ESC to close.