La batteria non si avvia? Con il trucco della Coca-Cola puoi avviare l’auto in un istante

La batteria non si avvia? Con il trucco della Coca-Cola puoi avviare l’auto in un istante

La batteria è una parte essenziale per avviare un’auto. Nonostante tutto e in alcuni casi può rompersi, in particolare accumulando sudiciume, sporco o polvere che nel tempo possono favorire la comparsa di ruggine e corrosione sui terminali di quest’ultimo. È quindi fondamentale assicurarne il mantenimento. Per questo, un prodotto insolito può venire in tuo aiuto.

Se la tua batteria ha sempre più problemi ad avviarsi, significa che uno dei terminali della batteria è corroso. Una situazione contro la quale puoi combattere, usando questo trucco.

Qual è questo cibo che combatterà la corrosione dei terminali della batteria?

Uno dei problemi più fastidiosi che puoi incontrare come automobilista è il rifiuto della batteria di avviarsi. Diverse cause possono giustificare un problema del genere:  fari accesi  tutta la notte, il freddo che fa perdere potenza alla batteria, ma non solo! Questo perché  la corrosione dei terminali della batteria può anche essere la causa di una batteria difettosa . In questo caso, l’uso di un prodotto potrebbe risolvere questa situazione. 

Auto con capote aperta

Vettura con capote aperta – Fonte: spm

Coca-Cola per combattere la corrosione della batteria dell’auto

Per quanto sorprendente possa sembrare, questa  bevanda gassata sarà in grado di combattere la ruggine e la corrosione che potrebbero intaccare i terminali della batteria  grazie all’acido carbonico che contiene.

Per eseguire questa operazione, dovrai seguire la procedura e i seguenti passaggi:

  • Dotatevi di occhiali e guanti protettivi per operare in tutta sicurezza;
  • Fare riferimento al manuale dell’auto per trovare la posizione esatta della batteria;
  • Assicurati di aver spento il motore;
  • Sollevare il cofano dell’auto per  accedere alla batteria  ;
  • Rimuovere prima il cavo dal terminale negativo, riconoscibile dal segno “-” e generalmente di colore nero, quindi rimuovere il cavo dal terminale positivo, il cui simbolo è “+” e colorato di rosso;
  • Versa la Coca-Cola in un flacone spray e spruzzalo sulle zone dove vedi corrosione o ruggine;
  • Strofinare i terminali con uno spazzolino usato per rimuovere ruggine e residui di corrosione;
  • Quindi, asciugare i terminali con un panno pulito e asciutto;
  • Infine, rimettere il terminale positivo e poi il terminale negativo. Non dimenticare di stringerli bene con una chiave inglese regolabile.
Corrosione su un terminale della batteria

Corrosione su un terminale della batteria. Fonte: spm

Come preservare la durata della batteria?

Reputato essere un elemento affidabile del veicolo, la batteria richiede tuttavia una manutenzione minima per evitare che si rompa in qualsiasi momento . Si noti che la durata di una batteria è di circa 5 anni. Una durata che può essere accorciata in caso di stress eccessivo. Quindi ecco alcuni consigli pratici da considerare.

  • Mantieni periodicamente la batteria del tuo veicolo

Una batteria scarica e non riesci ad avviare l’auto. Da qui la necessità di dedicarvi un minimo di manutenzione, di volta in volta. Inoltre, diverse auto in questi giorni sono dotate di  batterie cosiddette “senza manutenzione”, che non dovrebbero impedirti di controllare il serraggio e la pulizia dei terminali . Inoltre, e se la tua auto è dotata di una batteria di vecchia generazione, non esitare a controllare il livello dell’elettrolito. Un liquido indispensabile per il corretto funzionamento della batteria. In caso di insufficienza, quest’ultimo sarà dimesso.

  • Mantieni la batteria a un buon livello di carica

Affinché funzioni al meglio, la batteria della tua auto deve essere costantemente ben carica. In effetti, un motore che ha problemi di avviamento è il primo indicatore di una batteria scarica. Non esitare a controllarne il livello di carica in questo preciso momento. Puoi farlo usando un voltmetro . La tensione dovrebbe indicare 12 volt all’arresto e quindi aumentare a 14 volt all’avvio del motore. Qualsiasi altro numero al di sotto di questi dovrebbe avvisarti di un addebito insufficiente. Altrimenti, e se non hai questa attrezzatura, puoi sempre  andare in officina  per farla controllare.

Mantenere e controllare le buone condizioni della batteria del tuo veicolo ti permette di allungarne la vita ma anche di evitare che si rompa quando meno te lo aspetti!

Hit enter to search or ESC to close.