Avere piante in casa porta vera felicità. Oltre a dare un tocco decorativo alla tua terrazza o ai tuoi interni, diffondono una sensazione di benessere e serenità.

Tuttavia, affinché rimangano belle e rigogliose, queste piante richiedono attenzioni particolari e una costante manutenzione della loro chioma.

ANNUNCIO

Scopri i 2 ingredienti essenziali affinché siano sempre sani e lucenti!

Anche se sul mercato esistono molti prodotti per mantenere le piante, i metodi naturali rimangono i più efficaci.

In questo articolo, ti diamo due ingredienti essenziali per promuovere la crescita delle piante e farle brillare quotidianamente.

Quali sono quindi gli ingredienti da utilizzare per ottenere piante rigogliose?

Se hai provato tonnellate di rimedi casalinghi e le tue piante crescono ancora lentamente o sembrano appassire nel tempo, prova subito i seguenti due ingredienti.

Allo stesso tempo, sarà sempre necessario tenere conto delle esigenze di luce e acqua delle tue piante, pensando a proteggerle dal freddo in inverno.

Usa fondi di caffè e zucchero per promuovere la crescita delle piante

Per favorire la rapida crescita delle piante, non c’è niente di meglio dei fondi di caffè. Il suo alto contenuto di azoto è ideale per nutrire le piante e in particolare il terreno in cui crescono.

L’aggiunta di un po’ di zucchero a velo aumenterà ulteriormente la loro crescita. Il metodo è semplice, basta mescolare i due ingredienti in un contenitore e posizionarlo ai piedi della pianta annaffiandola come di consueto. Questi ingredienti sono ottimi per curare le foglie ingiallite.

Altri consigli per dare lucentezza alle piante

Non è raro vedere la polvere che si accumula sulle foglie delle piante. Questo dà loro un aspetto blando e noioso. Oltre al consiglio precedente, questi pochi ingredienti semplici e naturali porteranno lucentezza al fogliame delle piante.

Fai brillare le foglie delle piante con la birra
Sorprendente vero?

È possibile pulire le foglie della pianta con la birra. Per fare questo basta bagnare un panno con una miscela di acqua e birra prima di passarlo sulla chioma.

Questo accorgimento non solo rimuoverà tutta la polvere che si è accumulata sulla pianta ma la farà anche risplendere.

Pulisci le foglie delle piante con il latte di mucca

Il secondo accorgimento consiste nel pulire le foglie della pianta con una miscela di acqua e latte vaccino. Prendete un panno pulito imbevuto della miscela dei due elementi e passatelo delicatamente sulla chioma della pianta. Sebbene sia insolito, questa tecnica di pulizia funziona sicuramente.

Pulire le foglie delle piante con olio d’oliva

L’olio d’oliva è un must in cucina. Testandolo sulle vostre piante, non potrete più farne a meno. Versare alcune gocce di questo ingrediente su una spugna morbida e umida.

Quindi, pulisci delicatamente le foglie della pianta. Oltre a donargli una lucentezza naturale, l’olio d’oliva è un ottimo repellente per insetti.

Spruzza il fogliame della pianta con il tè

Un trucco due in uno. Oltre a pulire la pianta, il tè fungerà da vero e proprio repellente per insetti. Quindi preparare un tè leggero e versarlo in uno spruzzatore.

Quindi spruzzare le piante. È anche possibile posizionare una bustina di tè ai piedi della pianta per mantenere il terreno umido e ridurre le annaffiature.

Usa la buccia di banana sulle foglie delle tue piante

La buccia di banana viene spesso utilizzata come fertilizzante naturale ricco di amido, zuccheri veloci, proteine ​​azotate e vitamine.

Può anche fare miracoli sulle foglie delle piante. Basta strofinarli con l’interno della buccia di banana per aggiungere lucentezza e brillantezza.

Non esitare a lasciare la buccia alla base della pianta o a metterla sottoterra per sfruttare i suoi nutrienti.

Capirai, per avere belle piante in casa niente di meglio di ingredienti naturali al 100% come fondi di caffè e zucchero. Non esitate a provare gli altri trucchi per rendere più lucente e rigogliosa la chioma delle vostre piante.