Il forno è uno degli elettrodomestici più utilizzati in cucina. Con l’accumulo di tracce di grasso e residui di cibo all’interno, la pulizia della griglia e delle pareti interne può diventare particolarmente difficoltosa.

Fortunatamente, esiste una tecnica semplice ed economica che può semplificare il tuo lavoro. Ti diciamo tutto.

A furia di preparare gratin e arrosti, l’interno del forno si sporca molto rapidamente. Per mancanza di tempo, è abbastanza comune lasciare che la griglia si sporchi al punto da non essere pulita.

Prima di arrivarci, è possibile impiegare un metodo inarrestabile per farlo tornare come nuovo e mantenerne la pulizia, al di là degli usi.

Quale accorgimento adottare per pulire velocemente la griglia del forno?

Il seguente suggerimento ti eviterà di passare ore a pulire la griglia del forno. È una soluzione semplice ed efficace che ti aiuterà ad eliminare i residui bruciati e grassi, spesso difficili da rimuovere.

Usa una paletta di alluminio per pulire la griglia del forno

Pulire il forno è un compito noioso. Si consiglia quindi di non rimandare e di agire ancor prima che le tracce di grasso si induriscano sulle varie superfici del dispositivo.

Prima di iniziare la pulizia, la superficie della griglia ancora calda va ricoperta con uno strato di olio o burro per ammorbidire le incrostazioni. Quindi strofinare l’intera griglia con una pallina di alluminio, insistendo sulle zone più sporche e intasate.

Quindi sciacquare la griglia con acqua calda e strofinare nuovamente la superficie. Questa volta puoi usare detersivo per piatti o qualsiasi altro prodotto per la pulizia. Un foglio di alluminio può essere utile anche per proteggere la cavità inferiore del forno da schizzi di liquidi e alimenti durante la cottura.

Altri metodi efficaci per pulire a fondo il forno

La pulizia del forno è un compito domestico di cui non puoi fare a meno. Oltre all’utilizzo della carta stagnola, si possono utilizzare regolarmente altri accorgimenti per prevenire la comparsa di ruggine e cattivi odori all’interno del forno.

Pulisci la griglia del forno con una combinazione di bicarbonato di sodio e aceto bianco

Per prima cosa togliere le griglie dal forno e poi metterle nel lavello della cucina. Cospargere l’intera superficie della griglia con bicarbonato di sodio prima di aggiungere l’aceto bianco. Così facendo otterrete un composto spumoso che scioglierà tutto lo sporco.

Quindi riempi il lavandino con acqua calda fino a coprire completamente le griglie. Lasciali riposare durante la notte in questa soluzione.

Il giorno successivo togliete le griglie dall’acqua quindi passate una pietra pomice umida o una spugna in microfibra per strofinare la superficie e rimuovere eventuali incrostazioni.

Questo accorgimento può essere efficace anche per pulire l’interno del forno, soprattutto le pareti interne e gli angoli difficili da raggiungere.

Basta mescolare ½ tazza di bicarbonato di sodio con 2 o 3 cucchiai di acqua per ottenere una pasta da spalmare su diverse superfici. Naturalmente, le zone calde dovrebbero essere evitate. Lasciare agire per una notte prima di pulire l’interno dell’apparecchio con un panno umido e pulito.

Usare l’ammoniaca per pulire rapidamente la griglia del forno

Un altro trucco consente di pulire la griglia del forno in modo efficiente e rapido. Si basa sull’uso di ammoniaca. Tuttavia, questa soluzione, sebbene naturale, può essere molto aggressiva.

Si consiglia pertanto di utilizzare una maschera e guanti protettivi prima di iniziare questa operazione. Per iniziare, prendi un sacco della spazzatura che riempirai di questo prodotto fuori casa: in terrazza o in giardino.

Quindi fai scorrere la griglia all’interno del sacchetto e chiudilo in modo che diventi completamente ermetico. Attendere diverse ore prima di rimuovere il componente dal sacchetto e risciacquarlo. Così facendo, la tua griglia sarà di nuovo pulita e scintillante.

Come avrete capito, la pulizia del forno può essere semplificata adottando le suddette tecniche di pulizia. Tuttavia, la frequenza della pulizia dipende dal numero di utilizzi di questo elettrodomestico. Di norma, la pulizia dovrebbe essere effettuata una volta ogni tre mesi.