Metti una bustina di tè in macchina: la cosa geniale che fanno tutti i guidatori

Metti una bustina di tè in macchina: la cosa geniale che fanno tutti i guidatori

Niente è più spiacevole che salire su un’auto che emana un soffocante odore di muffa. È particolarmente scomodo, sia per il guidatore che per i passeggeri. Da dove potrebbe venire questo odore ostinato? Tipicamente, ciò deriva da un’umidità eccessiva o da una conservazione prolungata dei prodotti. Stai tranquillo, ci sono una serie di consigli naturali per rinfrescare l’abitacolo e mantenere la tua auto profumata. Scopri in questo articolo come avere un buon profumo in macchina con una semplice bustina di tè.

3 cause di cattivi odori in macchina

Stanchi di sentire odori sgradevoli appena saliti in macchina? Per anticipare ed evitare tutti questi odori fastidiosi, ecco alcuni suggerimenti da seguire:

  • La manutenzione del climatizzatore e del filtro abitacolo sono fondamentali per eliminare o prevenire la formazione  di odori sgradevoli  all’interno del veicolo. Si noti che il filtro abitacolo deve essere sostituito periodicamente per evitare questo tipo di inconveniente. Questo è il dispositivo che purifica l’aria che entra attraverso le parti di ventilazione. In generale, si consiglia di cambiarlo una volta all’anno o ogni 15.000 chilometri percorsi.
  • Occhio anche agli animali in macchina: possono anche essere fonte di cattivi odori. Anche se la loro igiene è corretta, spesso cani e gatti hanno le zampe sporche quando camminano per strada. Per non parlare del fatto che spargono i capelli sui  sedili  e ovunque all’interno dell’auto. Questo accumulo di peli può chiaramente favorire la formazione di odori sgradevoli. Per questo motivo è consigliabile pulire più frequentemente l’abitacolo e utilizzare un piccolo aspirapolvere per eliminare tutti quei fastidiosi peli.
  • Infine, anche mangiare in macchina è una cattiva abitudine! Il cibo è senza dubbio un’altra fonte di odori sgradevoli. Bere bibite che possono fuoriuscire, lasciare lattine vuote in un angolo o avanzi di cibo sotto i sedili… non lascerà mai la tua auto completamente pulita e priva di cattivi odori. Idealmente, dovresti evitare di mangiare dentro, o almeno pulire subito dopo!

Come profumare un’auto con una bustina di tè?

Una bustina di tè

logo pinterest

Una bustina di tè – Fonte: spm

Primo passo: mantieni regolarmente il tuo veicolo. Non puntare solo sul lavaggio esterno che fa risplendere la carrozzeria. È anche importante pulire l’abitacolo in modo che l’interno sia sempre pulito. Soprattutto, evita di ingombrarlo con una montagna di rifiuti. Assicurati di controllare sempre sotto i sedili o negli angoli più nascosti per eventuali avanzi di cibo.

Tuttavia, nonostante i tuoi sforzi, l’umidità lascia ancora un odore piuttosto strano e particolarmente indelicato. Una soluzione promettente? Hai mai pensato di utilizzare la bustina di tè?Ti sorprenderà, ma è l’alleato perfetto per assorbire l’umidità in eccesso, purificando l’aria e lasciando nell’aria un profumo fragrante. Sì, chi l’avrebbe mai detto, ma questo è sicuramente il deodorante per ambienti economico di cui hai bisogno!

Come procedere ? Per prima cosa, devi lavare accuratamente la tua  auto , dentro e fuori. Quindi appendi la bustina di tè allo specchietto retrovisore, proprio come faresti con qualsiasi deodorante per auto. Per quanto riguarda l’aroma, la scelta è molto ampia, puoi optare per il profumo che ti piace di più.

Il grande vantaggio di questo deodorante per ambienti naturale è che è innocuo e non provoca allergie. Senza contare che alcuni tè aromatici sono ricchi di benefici: puoi così alternare gli aromi in base al tuo umore. Se vuoi una buona dose di vitalità ed energia, o al contrario rilassarti e distenderti, la scelta non manca!

Hit enter to search or ESC to close.