9 usi del sale per pulire la casa e rimuovere i cattivi odori

9 usi del sale per pulire la casa e rimuovere i cattivi odori

Pulendo il pavimento con i classici prodotti, non si è mai completamente soddisfatti. C’è sempre qualcosa che manca… Eh sì, la lucentezza! Spesso è quello che manca. Bene, se vuoi un bagliore luminoso, c’è un ingrediente perfetto per questo. È nella tua cucina e lo consumi tutti i giorni! Te lo daremo a migliaia: sale. Un ottimo alleato per rimuovere lo sporco, le macchie ostinate e far brillare qualsiasi superficie. Scopri le proprietà detergenti del sale.

1. Pulisci il pavimento

Versare il sale in un secchio

In cucina regna sovrano. Senza di essa, ovviamente, i nostri piatti non avrebbero sapore. Ma questo minerale ha più di un asso nella manica: anche se poco sfruttato, il suo potenziale di pulizia è interessante. Conta su di lui per sbarazzarti dei funghi che rimangono bloccati in bagno, per pulire l’argenteria o anche per scacciare i cattivi odori nelle scarpe. Tra l’altro non è una novità, il cloruro di sodio che contiene è da sempre un alleato per la pulizia.

Le nostre nonne ne sanno qualcosa! Il sale è anche un’ottima alternativa al bicarbonato di sodio, l’altra grande star della casa. La ciliegina sulla torta: rispetta l’ambiente, essendo ecologico, è estremamente efficace nel contrastare ogni tipo di sporco e… È super economico. Quindi, non cercare oltre: prima di lavare, aggiungi un pizzico di sale al tuo secchio d’acqua e il tuo pavimento brillerà come mai prima d’ora. Questo trucco vale sicuramente il suo peso in oro!

Stanco delle macchie di calcare che filtrano ovunque, dalla tazza del water al bollitore in cucina? Ma, vediamo, il sale è lì per sradicare tutti questi spiacevoli depositi.

Come fare?

  1. Mescolalo con l’acidità del limone, la rimozione di incrostazioni e calcare è garantita al 100%!
  2. E invece di passare ore a strofinare le superfici sporche, spremi semplicemente questi due ingredienti nel tuo normale secchio d’acqua e puliscilo con una spugna veloce imbevuta di questa soluzione.
  3. Oltre ad agire come disinfettante, questa miscela rimuoverà il calcare e altre macchie difficili da rimuovere.

2. Elimina i cattivi odori

Olio essenziale e sale

Dal momento che ha molte frecce nel suo arco, dovresti sapere che il sale è anche un deodorante preferito! Se vuoi dissipare rapidamente gli odori sgradevoli che emanano dalla cucina e si diffondono in tutta la casa, la seguente soluzione risolverà rapidamente il problema.

Come fare?

  1. In una ciotola mescolate circa 20 gocce di olio essenziale a vostra scelta con 150 g di sale grosso.
  2. Posiziona il contenitore in una posizione strategica in cucina. E addio profumi forti! In alternativa, se gli odori sono davvero persistenti e soffocanti, puoi anche versare questa miscela in vari piccoli sacchetti appesi in tutte le stanze. Oltre a deodorare e rinfrescare naturalmente i tuoi interni, questa soluzione assorbirà anche l’umidità. Chi può superarlo?

3. Nettoyer l’argenterie

Sel et vinaigre pour nettoyer l’argenterie

Et, attendez, la liste des bienfaits du sel est encore longue ! Auriez-vous imaginé qu’il est même capable de  nettoyer votre argenterie ?  Exit la rouille et l’aspect terne : toutes vos pièces argentées, dorées ou métalliques renaîtront de leurs cendres ! Alors comment appliquer cette méthode ?

Comment faire ?

  1. Mélangez du sel avec un peu de vinaigre blanc,
  2. Imbibez une éponge propre et frottez bien le métal pour le faire briller à nouveau.

4. Nettoyer la machine à laver 

Versare il sale in lavatrice

Come mantenere al meglio la tua lavatrice? Grazie al sale, ovviamente! Oltre ad assorbire l’umidità, aiuterà anche a eliminare i cattivi odori e a bandire la muffa. Che sollievo!

Come fare?

  1. Per fare questo, versare una manciata di sale grosso e un litro di aceto bianco direttamente nel cestello della macchina.
  2. Quindi farlo funzionare a vuoto impostando la temperatura a 90°.

5. Pulisci i taglieri

Sale e limone su un tagliere

Torniamo in cucina: vedete quelle assi tutte sporche, umide e ancora piene di residui di cibo? Per prevenire la proliferazione di germi e batteri, abbiamo il rimedio ideale.

Come fare?

  1. Inumidire un po’ di sale con il succo di mezzo limone
  2. Strofina accuratamente la tavola.
  3. Lasciare in posa per qualche minuto, quindi risciacquare con acqua e asciugare su entrambi i lati con un asciugamano pulito.

Le tue tavole non saranno solo pulite, ma soprattutto perfettamente disinfettate.

6. Pulisci il forno

Versare il sale nel forno

Sale e bicarbonato di sodio formano un ottimo duo! Se ci sono residui bruciati rimasti nel forno, puoi intuire che non sarai mai in grado di rimuoverli completamente. Sì, ma questo era prima… D’ora in poi, il nostro piccolo trucco li eliminerà totalmente. Prendi appunti: una tazza di sale, una tazza di bicarbonato di sodio e una tazza d’acqua.

Come fare?

  1. Mescolate il tutto fino ad ottenere una pasta e applicatela ai lati del forno.
  2. Lasciare in posa per un’ora e mezza.
  3. E presto, pulisci tutto con un panno umido. Il forno è di nuovo vibrante, pulito e sano!

7. Assainir la cafetière

Versare il sale nella caffettiera

Come rimuovere rapidamente le macchie ostinate di caffè e i depositi di calcare dalla tua caffettiera?

Come fare?

  1. Riempite il serbatoio con acqua e sale, accendete il fuoco e lasciate bollire.
  2. Quindi lasciare riposare per mezz’ora.
  3. Quindi versare il composto nel lavandino e sciacquare la caffettiera con acqua fredda. E presto, è di nuovo attivo e funzionante!

FYI

Puoi anche contare sul potere pulente del sale per rimuovere eventuali residui bruciati da pentole e padelle.

8. Pulire i mobili in legno

Sale e olio per la pulizia dei mobili in legno

Posizionando sempre bicchieri o tazze sui mobili in legno, i bordi finiscono per diventare biancastri e non è davvero esteticamente gradevole.

Come fare?

  1. Mescolate il sale con un filo d’olio. Immergere una spugna in questa miscela
  2. Strofina delicatamente questi segni antiestetici.
  3. Lasciare in posa per circa un’ora.

Uff, niente più tracce all’orizzonte! Ma ehi, la prossima volta, assicurati di avere i sottobicchieri a portata di mano… Meglio stare attenti!

9. Purificare i tappeti

Versare il sale su un tappeto

Infine, meglio per ultimo, ti allevieremo notevolmente con questo rimedio casalingo per pulire i tuoi tappeti. Ammettilo, il compito non è mai facile!

Come fare?

  1. Basta versare un buon strato di sale sul tappeto,
  2. Arrotolatelo e lasciatelo così per qualche ora.
  3. Una volta srotolato, aspirare per rimuovere eventuali particelle di sale.

Eccolo di nuovo, pulito e ben disinfettato! E a proposito, non ti sei accorto di nulla? Anche il tuo tappeto ha riacquistato la sua lucentezza e i suoi colori brillanti… Normale, dato che il sale è anche un ravvivatore di colori!

Hit enter to search or ESC to close.