Flan di mele: la ricetta migliore

Flan di mele: la ricetta migliore

Per il pranzo domenicale dalla nonna o semplicemente per gustare una prelibatezza a merenda, il flan è un dolce apprezzato per il piacere gustativo che ci regala. Se sei un aspirante fornaio, questo dessert è facile da preparare. Sì, sì, è anche più facile di quanto pensi!

Per la preparazione di questo flan rivisitato, aggiungiamo le mele per ancora più sapori e piaceri! Avrai solo bisogno di sei semplici ingredienti, una padella, un forno e pochi minuti del tuo tempo! Segui i passaggi seguenti e prepara una prelibatezza che concluderà il tuo pasto in stile e che ti divertirai a gustare da solo o con la tua famiglia!
!

Informazioni sulla ricetta

  • Ricetta per 6 persone (senza uova)
  • Categoria: dessert
  • Tipo di cucina: Ricetta francese
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo di pausa: minimo 1 ora

Flan di mele: ingredienti per 6 persone

Ingredienti della ricetta dello sformato di pommes_1

 

  • 3 mele golden
  • 180 g zucchero semolato
  • 100 g di amido di mais
  • 1 litro di latte intero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 pasta sfoglia o pasta frolla
  • Gelatina di albicocche e acqua per la farcitura

Flan di mele: la preparazione

1- Preriscaldate il forno tra i 190 e i 200°C, poi prendete un pentolino e versate 0,75 litri di latte oltre allo zucchero semolato e allo zucchero vanigliato. Mescolate il tutto e mettete la padella sul fuoco fino a quando non bolle.

Un pentolino pieno di latte e zucchero

Una casseruola sul fornello

2- Diluire la maizena in 1/4 di litro di latte, mescolando bene con un cucchiaio.

Contenitore con amido di mais e latte

3- Sbucciate le mele e tagliatele a pezzi, poi a listarelle sottili, scartando i semi.

Il cuoco taglia le mele a fette

4- Versare il composto di latte e farina di mais nella casseruola con il resto degli ingredienti e mescolare fino a formare una crema.

Il cuoco versa il composto di maizena e latte nella casseruola

5- Mettete la pasta sfoglia in una padella e bucherellatela su tutta la superficie con una forchetta.  Secondo lo chef Raymond Blanc, questo stabilizzerà il fondo per una cottura ottimale del tuo flan!

6- Versate poi la vostra crema sulla pasta sfoglia.

Pasta sfoglia in padella

Uno stampo con pasta sfoglia e crema pasticcera

7- Quindi metti le fette di mela sopra il tuo flan

Mettere da parte le strisce di patate

8- Cospargere con zucchero e cannella in polvere.

Flan di patate cosparso di zucchero e cannella in polvere

9- Lasciate raffreddare il vostro sformato, poi infornatelo per una quarantina di minuti.

Uno sformato di mele appena sfornato

10- Preparare una farcitura diluendo la gelatina di albicocche in acqua e stenderla con un pennello sulle strisce di mela. Il tuo flan sembra più luminoso e appetitoso.

Flan di mele con topping di gelatina di albicocche

11- Lasciate raffreddare prima di assaggiare!

Uno sformato di mele

Domande frequenti

Come si conserva il flan di mele?

Lasciate raffreddare completamente il vostro flan e poi copritelo con un foglio di alluminio o pellicola trasparente. Puoi anche conservarlo in un contenitore ermetico in frigorifero per 3 o 4 giorni.

Come si fa a far brillare la superficie di uno sformato di mele?

Per fare questo, ricopri la superficie di questo dolce con gelatina a tua scelta dopo che è uscito dal forno. Un altro metodo è quello di spennellarlo con tuorlo d’uovo prima della cottura.

Puoi congelare lo sformato di mele?

Sì, è possibile congelarlo. Dopo che lo sformato è cotto, conservalo nel congelatore in un contenitore ermetico per un massimo di un mese. D’altra parte, quando arriva il momento di scongelare il flan, le cose possono andare storte. I componenti del grezzo non si scongelano alla stessa velocità. Di conseguenza, l’impasto diventa umido.

Hit enter to search or ESC to close.