Quando le temperature si abbassano e le stagioni cambiano, molti piccoli insetti cercano riparo nel fogliame delle piante o in ambienti dove la temperatura è costante e mite, come nelle nostre case. I ragni fanno lo stesso!

Puoi osservare una piccola “migrazione” di queste piccole creature nelle tue stanze attraverso porte, finestre e buchi negli schermi.

Alcune piante belle e profumate che agiscono come repellenti naturali possono venire in tuo soccorso.

Ecco le piante più facili da tenere in casa che porteranno colore al tuo giardino e terranno lontani gli insetti.

Lavanda

La lavanda  è una  pianta che ha diversi vantaggi.

Oltre al suo grande valore ornamentale per i tuoi giardini, il suo olio essenziale è ampiamente utilizzato nei cosmetici.

Ma il suo odore non è supportato dai ragni.

Puoi usare gocce di olio essenziale in acqua e usare un flacone spray per bagnare tutti i davanzali e le superfici all’ingresso della casa. Puoi anche appendere ramoscelli secchi alle finestre.

Rosmarino

È molto utile anche per tenere dei vasi di  rosmarino in casa, sul davanzale o vicino alle porte-finestre. L’importante è che la pianta riceva luce diretta per almeno 4-5 ore al giorno. Ai ragni non piace per niente il suo odore.

menta in vaso

Menta – Fonte: spm

menta

Con la menta hai due opzioni: o tieni i vasetti di menta fresca in diverse stanze della casa, oppure immergi alcune foglie nell’acqua e nebulizzi le superfici interessate.

Preoccupazione

Questo è un fiore bello e decorativo, viene utilizzato per formulare creme lenitive e per la cura della pelle, e ha anche forti proprietà repellenti in generale.

La calendula respinge quasi tutti i parassiti, comprese zanzare, lumache e moscerini.

eucalipto fatto in casa

Eucalipto – Fonte: spm

eucalipto

Il suo profumo balsamico, tanto amato da noi, è forse uno dei più temuti dai ragni. Hai anche due opzioni con questa pianta: appendere i suoi bellissimi rami in ogni stanza o fare uno spray, eventualmente aggiungendo amamelide, e diffondere il loro profumo su tutte le porte e finestre.

Il crisantemo

Questo fiore dal grande potere ornamentale è un potente repellente naturale.

Contiene piretro, una sostanza con cui vengono formulati i prodotti che trovi comunemente in commercio.

Melissa

Questa pianta è particolarmente efficace, proprio quella per la quale è largamente utilizzata in cucina. Gli aracnidi non ne sopportano l’odore.

basilico in vaso

Basilico in vaso – Fonte: spm

La Basilica

Il basilico  è ampiamente coltivato in vaso ed è noto per la sua fragranza. Per un maggiore effetto repellente, puoi creare uno spray con le sue foglie e aggiungervi dell’amamelide. La miscela di profumi sarà estremamente efficace.