In inverno affrontiamo molte giornate di freddo intenso e pensiamo solo al momento in cui ci sistemeremo in un letto caldo!

Per riscaldare un letto freddo, ci sono vari suggerimenti e metodi  rapidi del sistema D  che possono aiutarti a provare la fantastica sensazione di calore e relax!

Ecco come riscaldare velocemente il letto in inverno con i rimedi casalinghi!

calzini

Calzini – Fonte: spm

Con calze di sale

Il primo metodo è il calzino di sale!

Questo è un antico rimedio della nonna che aiuta anche a scaldare le mani e ad alleviare la sensazione di freddo e secchezza della pelle.

La sua preparazione è molto semplice! Basta prendere una manciata di sale grosso e farlo scaldare in padella.

Quando avrà raggiunto la temperatura desiderata, prendete un cucchiaio e versate poco alla volta il sale in un calzino, facendo attenzione a non scottarvi.

Fai un nodo ed è finita, il tuo calzino è pronto!

Certo, non basta un calzino per scaldare tutto il letto, ma puoi farne degli altri e posizionarli in punti localizzati del letto, ad esempio dove metti i piedi o il cuscino!

bottiglia di acqua calda

Borsa dell’acqua calda – Fonte: spm

Con una borsa dell’acqua calda

Un altro rimedio semplice e molto efficace è la borsa dell’acqua calda!

Questo trucco si prepara velocemente ed è alla portata di tutti perché puoi sempre trovare quello che ti serve a casa!

Avrai bisogno di una o più bottiglie di plastica e acqua calda.

Scaldare la quantità di acqua necessaria per riempire le bottiglie in una casseruola. Quando l’acqua raggiunge la temperatura desiderata, spegnere il fuoco e versare l’acqua nelle bottiglie.

Ricordarsi di utilizzare plastica resistente al calore, altrimenti la bottiglia potrebbe sciogliersi.

Metti la bottiglia nel letto e   voilà  !

Puoi farne diversi e posizionarli nei punti del materasso che vuoi scaldare.

asciugacapelli

Asciugacapelli – Fonte: spm

Con un asciugacapelli

Questo trucco è velocissimo e piace a tutti perché ti permette di dormire al caldo!

Il metodo dell’asciugacapelli non viene utilizzato solo per il letto, ma questo dispositivo può aiutarti a ottenere molte cose a casa, come rimuovere la polvere dal radiatore!

Come puoi immaginare, basta   scoprire il letto prima di dormire e asciugare tutte le lenzuola con l’asciugacapelli per scaldarle.

Una volta che li hai riscaldati alla temperatura desiderata, spegni l’asciugacapelli e vai a letto. Che sensazione meravigliosa!

Non andare a letto con l’asciugacapelli perché è pericoloso e potresti addormentarti con esso.

pigiama caldo

Pigiama caldo – Fonte: spm

Riscaldare il pigiama

Questo trucco non consiste proprio nel riscaldare il letto, ma nel riscaldare il pigiama!

Spesso puoi trovare sollievo indossando un pigiama caldo invece di lenzuola e cuscini caldi.

Anche in questo caso, puoi farlo con un asciugacapelli o posizionando il pigiama sul termosifone  per qualche minuto, rigirandolo per scaldarlo su tutti i lati.

Vedrai che quando indosserai il caldo pigiama hai già fatto tutto il necessario per dormire bene la notte!

Avvertenze

Prova questi metodi con cura e cautela. Non superare la temperatura dell’acqua e fare attenzione a non scottarsi.