Vedremo come farlo economicamente.

Cos’è una serra?

È una struttura chiusa con una copertura esterna traslucida di vetro o plastica. La sua funzione è simulare condizioni ambientali come temperatura o umidità per favorire la crescita di frutta e verdura.

serra per bottiglie di plastica

Serra in bottiglia di plastica – Fonte: spm

Come realizzare una mini serra in casa per far germogliare i semi?

Avrai bisogno:

– 5 bottiglie di plastica da un litro (perfettamente lavate e chiuse con i rispettivi tappi)

– Della Terra

– Un batuffolo di cotone

– Semi

Passo 1

Prendi una bottiglia di plastica e tagliala a metà. Usando un ago, forare il fondo del contenitore. Realizza da quattro a sei buche, con l’obiettivo di consentire un buon drenaggio.

2° passo

Fai delle piccole linguette sulla parte superiore del contenitore. Per fare questo, usa un paio di forbici e taglia linee verticali di 2,5 centimetri.

Non dimenticare di chiudere con il tappo.

Passaggio 3

Riempi il fondo della bottiglia: posiziona uno strato di sassi (tipo ghiaia) quindi terra. Adagiate i batuffoli di cotone umidi sulla superficie e adagiateci sopra i semi che preferite.

Ora copri con un altro cotone bagnato.

germoglio della pianta

Germoglio vegetale – Fonte: spm

Passaggio 4

Raccogli il fondo con la parte superiore, si adatterà perfettamente grazie alle linguette che indossi. Posiziona la tua mini serra vicino a una finestra in modo che possa prendere un po’ di sole e acqua attraverso il foro nella copertura.

In poche settimane vedrai germogliare i tuoi semi e crescere bellissime piante.