Leggere l’etichetta di un capo prima del lavaggio è un passaggio fondamentale, ma spesso trascurato. Ci permette di evitare incidenti, come un indumento che sbiadisce o, peggio, che si restringe. In effetti, un bucato mal fatto può deteriorare le fibre del tuo capo e restringerlo. Se ti capita, niente panico! Puoi ancora salvare il tuo capo. Scopri come.

Alcuni capi realizzati con fibre naturali come lana o cotone sono più inclini a restringersi durante il lavaggio in lavatrice. Tuttavia, è possibile trovare la taglia originale del proprio capo, grazie a questi semplici consigli.

Perché i vestiti si restringono?

Va innanzitutto chiarito che non è il bucato stesso a far restringere i vestiti, ma piuttosto la centrifuga e l’asciugatura. Infatti, quando i vestiti vengono lavati in lavatrice,  le loro fibre si allentano a causa dell’acqua calda. Queste stesse fibre si stringono nuovamente durante la centrifuga. D’altra parte, possono stringere così tanto che il capo si restringe.

Come recuperare un capo che si è ristretto?

  • Immergi il capo nel balsamo

Per recuperare il tuo capo ristretto, puoi usare il balsamo. Quest’ultimo permette  di distendere le fibre del capo senza danneggiarle. Per fare questo, riempi una bacinella con acqua tiepida e aggiungi due cucchiai di balsamo. Immergi l’indumento ristretto nella bacinella, mescola finché non compaiono piccole bolle e lascia riposare per 30 minuti a un’ora. Quindi, strizza leggermente il capo per strizzarlo. Non risciacquare per  far agire di più il balsamo. Dopo aver rimosso l’acqua in eccesso, allunga il capo e adagialo su un telo da bagno. Quindi avvolgilo attorno ai tuoi vestiti per farlo asciugare. Lasciare quest’ultimo all’interno dell’asciugamano per un massimo di 10 minuti, poiché deve rimanere un po’ umido. Infatti, se si asciuga completamente,  sarà difficile allungarlo.  Infine, posiziona l’indumento sopra un altro asciugamano asciutto e allungalo su entrambi i lati per riportare l’indumento alla sua dimensione originale. Appoggialo sull’asciugamano e posizionalo sopra libri o oggetti pesanti  per mantenere l’elasticità. Lascia il tuo capo così finché non si asciuga.

arrotolare il capo

Avvolgere il capo in un asciugamano – Fonte: spm

Tieni presente che puoi sostituire il balsamo  con uno shampoo per bambini.  Inoltre, non avrai bisogno di risciacquare lo shampoo o il balsamo, ma se ti dispiace l’aspetto del tuo capo,  puoi lavarlo a mano. Questo trucco è efficace per capi in cashmere, cotone o fibra sintetica.

  • Usa aceto bianco o ammorbidente per i vestiti di lana
maglioni di lana

Maglioni di lana – Fonte: spm

Molto popolare nella cura della casa e del bucato, l’aceto bianco è efficace  nel recupero di  un maglione di lana  rimpicciolito .  Per fare questo, riempi una bacinella con acqua tiepida e aceto bianco, in parti uguali, e immergici il capo per almeno 12 ore. Quindi sciacquarlo con acqua fredda e appenderlo verticalmente su una gruccia, senza strizzarlo, per farlo asciugare. Così,  il peso dell’acqua rilasserà le fibre del capo  e gli permetterà di recuperare la sua dimensione iniziale.

Un altro trucco è usare l’ammorbidente. Per fare questo, versa una bottiglia di ammorbidente in una bacinella di acqua tiepida e immergici il tuo capo. Lasciatela riposare tutto il giorno, sciacquatela e  fatela asciugare senza strizzarla.

  • Usa il calore del ferro per recuperare un capo leggero
stirare una camicia

Stirare una camicia – Fonte: spm

Per salvare la tua camicetta sottile o t-shirt rimpicciolita, puoi stirarla  . Passa il ferro all’interno dell’indumento per diffondere il calore e allungalo verso il basso. Il calore permetterà al tuo capo di tornare gradualmente alla sua dimensione originale. 

 Come evitare che i vestiti si restringano durante il lavaggio?

Per mantenere la taglia del tuo capo, è importante leggere la sua etichetta, prima di lavarlo per la prima volta,  in modo da svolgere il tuo bucato con successo , senza incidenti. Contiene informazioni sul tipo di centrifuga e sulla temperatura corretta.

Ricorda anche di lavare i tuoi vestiti in acqua tiepida, anziché in acqua calda. Quest’ultimo, infatti, ha anche la sua parte di responsabilità nel restringimento dei vestiti,  poiché scioglie le fibre durante il lavaggio. Evita anche di asciugare i vestiti nell’asciugatrice. Il calore rilasciato durante l’asciugatura può stringere considerevolmente le fibre del tuo capo e farlo restringere.

Questi incredibili trucchi rendono facile riavere il tuo indumento rimpicciolito dopo aver passato la lavatrice, indipendentemente dal tessuto.