Una semplice regolazione della lavatrice rimuove i cattivi odori dagli asciugamani. Elimina anche i batteri

Una semplice regolazione della lavatrice rimuove i cattivi odori dagli asciugamani. Elimina anche i batteri

Non è un segreto che gli asciugamani possano puzzare di muffa se non lavati e asciugati correttamente. Ma questo è tutt’altro che inevitabile! A volte basta una semplice regolazione sulla lavatrice per far tornare l’odore dei tuoi asciugamani puliti.

Il primo istinto da adottare quando gli asciugamani hanno un cattivo odore è quello di lavarli in lavatrice. Tuttavia, questo non sempre è sufficiente per eliminare i batteri e le muffe che vi si depositano o per togliere l’odore sgradevole che rimane incastrato nella fibra del tessuto. Fortunatamente esiste un mezzo preventivo che consente di evitare tali inconvenienti. Questo ti aiuterà a ottenere asciugamani puliti e maleodoranti.

Quale ambiente dovresti scegliere per pulire correttamente i tuoi asciugamani?

Un odore di muffa sul tuo asciugamano appena lavato ti sta confondendo e non sai come rimediare? C’è una semplice regolazione da fare sulla lavatrice per dare al bucato un aspetto pulito ed eliminare i cattivi odori.

  • Lava gli asciugamani alla giusta temperatura

Impostazione della temperatura della lavatrice

I batteri amano i luoghi caldi e umidi come il bagno. Questi tendono a proliferare sugli asciugamani, lasciando il posto a odori di muffa e umidità. Per questo è fondamentale mantenerli regolarmente  regolando la temperatura di lavaggio . Questa deve infatti essere compresa tra 40° (per asciugamani scuri) e 60° (per asciugamani bianchi). Infatti, una temperatura elevata facilita l’eliminazione dei batteri. Tuttavia, può danneggiare alcuni tessuti come il lino o le fibre sintetiche.

Altri trucchi per eliminare il cattivo odore dagli asciugamani

Se i tuoi asciugamani continuano a puzzare di muffa dopo essere stati lavati, potrebbe essere il momento di cambiare i metodi di lavaggio. Naturalmente, la suddetta temperatura deve essere mantenuta indipendentemente dai prodotti utilizzati.

  • Asciugamani ultrapuliti con aceto e cristalli di soda

Cenere di soda

Per pulire gli asciugamani, puoi aggiungere una  tazza di aceto bianco al tuo detersivo abituale nello scomparto dell’ammorbidente e versare qualche cucchiaio di cristalli di soda  nel cestello. Questi ingredienti aiuteranno a disinfettare gli asciugamani neutralizzando i cattivi odori.

  • Asciugamani di abete rosso con borace

Puoi anche usare il borace per pulire gli asciugamani della macchina. Non solo ammorbidisce l’acqua dura, deodora il bucato, ma rimuove anche le macchie ostinate. Per fare questo, aggiungi semplicemente mezza tazza di borace al tuo solito detersivo per bucato. Per una maggiore efficienza, è possibile immergere gli asciugamani per alcune ore in una bacinella piena di acqua calda.

  • Asciugamani deodorati! È facile con il bicarbonato di sodio

Non sorprende che il bicarbonato di sodio sia anche efficace nel neutralizzare i cattivi odori sugli asciugamani.  Può anche conferire maggiore morbidezza e morbidezza ai tessuti lavati.  Per sfruttare i suoi numerosi vantaggi, basta aggiungere ½ tazza di bicarbonato di sodio al detersivo abituale e avviare la macchina con un normale ciclo di lavaggio.

  • Gli asciugamani ben asciugati hanno necessariamente un buon profumo!

Una volta lavati i vostri asciugamani con prodotti adeguati, dovrete tenere conto della fase di asciugatura.  Questo è essenziale per eliminare i cattivi odori e portare più freschezza ai tuoi asciugamani. Puoi metterli su uno stendino all’aria aperta o metterli nell’asciugatrice con  una pallina da tennis o due . Oltre ad eliminare i batteri, quest’ultimo metodo è utile per assorbire l’umidità sui tessuti e renderli più morbidi.

Hit enter to search or ESC to close.