I tergicristalli della tua auto lasciano segni d’acqua e fanno rumore? Presta attenzione a questo dettaglio

I tergicristalli della tua auto lasciano segni d’acqua e fanno rumore? Presta attenzione a questo dettaglio

Il rumore e lo stridio dei tergicristalli delle auto possono irritare sia il conducente che i passeggeri. Questi rumori fastidiosi sono spesso associati a un drenaggio impreciso dell’acqua sul parabrezza, situazione rischiosa in quanto può distrarre l’automobilista e pregiudicarne la visibilità. Fortunatamente, il problema può essere risolto in un batter d’occhio. Ecco alcuni consigli.

tergicristalli

Perché i tergicristalli cigolano?

Ci possono essere diverse ragioni per questo problema. Molto spesso la causa del rumore emesso dai tergicristalli è dovuta allo sporco sul parabrezza, ma anche all’usura delle spazzole. Se sono fatti di gomma di scarsa qualità, si consumano più velocemente. Pertanto, scegli sempre attrezzature di buona qualità e ricordati di pulire regolarmente le spazzole e il parabrezza. Sapevi che semplici granelli di polvere o macchie di unto possono pregiudicare le prestazioni dei tuoi tergicristalli?Si consiglia quindi un’accurata pulizia: l’acqua con aceto può risolvere rapidamente questo problema. E se le macchie sono davvero ostinate, puoi rimuoverle con una soluzione di bicarbonato e acqua. Questi prodotti sono naturali, ecologici ed economici. Certo,

Tergicristalli: attenzione a questo importante dettaglio

Un altro motivo comune per strillare è il disallineamento. Se i tergicristalli non sono allineati correttamente, le spazzole potrebbero scivolare sul parabrezza con un’angolazione errata. Risultato: questo rumore fastidioso e la pulizia imprecisa pagheranno. È quindi necessario prestare molta attenzione all’angolo di posizionamento dei tergicristalli. In concreto, il braccio deve formare un angolo di circa 90° con il parabrezza. È molto semplice correggere questo errore utilizzando una chiave inglese o un cacciavite. Ricordati di raddrizzare il braccio all’estremità e non in prossimità delle cerniere.

Inoltre, i rumori durante il funzionamento dei tergicristalli possono ancora essere causati dalla ruggine delle cerniere. Se ciò accade, dai un’occhiata per verificare che non ci sia ruggine: in tal caso, prova a rimuovere ogni traccia di corrosione utilizzando un prodotto naturale, come l’aceto bianco. Come procedere ? Usa una spugna morbida imbevuta di acqua e aceto per lavarti le braccia. Sulle lame, puoi pulirle con un panno morbido inumidito con un prodotto per vetro.

Cambia spazzole tergicristallo

3 segni che è ora di cambiare le spazzole del tergicristallo

1. I cretini

Se le spazzole iniziano a saltare sul parabrezza invece di spazzare l’acqua dolcemente e correttamente, questo non è necessariamente un segno di usura ma piuttosto di malfunzionamento. Ciò accade spesso in climi caldi e secchi, dove il sole fa inclinare le lame da una parte ma non dall’altra quando il tergicristallo cambia direzione. È la prova che è ora di cambiare le spazzole.

2. Tracce sul parabrezza

In generale, le spazzole dei tergicristalli che lasciano segni sul parabrezza sono infestate dallo sporco. Basta pulirli delicatamente con un panno morbido per rimuovere tutti i residui. Se invece scopri che continuano a lasciare tracce, nonostante un’accurata pulizia, significa che non funzionano più correttamente e che devono essere sostituiti.

3. Danni alla spazzola

Infine, se le spazzole sono difettose, la loro efficienza e visibilità ne risentiranno. Prima di tutto controlla se la scopa è danneggiata o se il braccio ha perso la presa. Ad ogni modo, se noti che il meccanismo è deteriorato o che i tuoi tergicristalli sono deformati, devi sostituirli immediatamente per non avere disagi sulla strada.

Hit enter to search or ESC to close.