La stella di Natale perderà le sue foglie se non fai questo trucco dopo l’acquisto

La stella di Natale perderà le sue foglie se non fai questo trucco dopo l’acquisto

La poinsettia o “stella di Natale” è uno dei simboli chiave delle celebrazioni di fine anno. Questa pianta d’appartamento con brattee colorate richiede un’attenta manutenzione per una fioritura di successo da novembre a marzo. Per garantire le migliori condizioni per la sua sopravvivenza e crescita, un’operazione in particolare deve essere effettuata subito dopo l’acquisto. Ti diciamo tutto.

Conosciuta anche come Euphorbia pulcherrima , la Poinsettia è caratterizzata da un colore rosso e fogliame verde. Mal curata, questa pianta fragile e delicata può perdere i suoi numerosi pregi prima della fine del periodo di fioritura. Quindi,  per mantenere più a lungo le sue brattee  , le condizioni di trasporto devono essere prese in considerazione allo stesso modo delle cure che devono essere prestate ad esso.

Come conservare al meglio il fogliame della stella di Natale?

Prima di acquistare una Poinsettia, è fondamentale verificarne le condizioni generali. Il colore irregolare o il fogliame ingiallito dovrebbero avvisarti. Una volta scelta la propria pianta , bisogna rispettare la seguente regola per preservarne la chioma.

  • Proteggi la stella di Natale durante il trasporto

Stelle di Natale

Stelle di Natale. Fonte: spm

La prima cosa da fare per prolungare la vita della propria stella di Natale è proteggerla dal freddo invernale. Infatti, questa pianta tropicale originaria del Messico, non ama gli sbalzi di temperatura e non dovrebbe essere esposta a basse temperature. Dopo averlo acquistato dal fiorista, devi assicurarti che sia adeguatamente protetto durante il viaggio.  Si consiglia quindi di avvolgerlo in carta da pacchi e trasportarlo in auto per limitare i rischi.  Una volta a casa, non rimuovere direttamente questa protezione! Dai alla tua stella di Natale il tempo di abituarsi alle nuove condizioni termiche della tua casa.

Come mantenere correttamente la stella di Natale?

Le foglie di Poinsettia possono cambiare aspetto e appassire a causa di un cambiamento di temperatura o di un clima troppo secco. Ecco alcuni suggerimenti per prendersi cura della Poinsettia e mantenerla in salute.

  • Conserva la stella di Natale alla giusta temperatura

In generale,  la stella di Natale tollera meglio temperature comprese tra 18 e 20°C . Va poi garantito uno spazio in una stanza fresca e lontana da termosifoni e finestre. Il caldo intenso o una corrente d’aria potrebbero influire sul suo fragile fogliame. Tuttavia, puoi posizionarlo in un’area luminosa senza esporlo alla luce solare diretta.

  • La stella di Natale predilige gli ambienti umidi

Innaffiare la Stella di Natale

Innaffiare la Stella di Natale. Fonte: spm 

Durante la fioritura  è fondamentale innaffiare  regolarmente la pianta, avendo cura di lasciare asciugare il terreno tra due annaffiature. Per questo  è possibile utilizzare ogni due giorni piccole quantità di acqua a temperatura ambiente. Quando le foglie iniziano a cadere, è opportuno diradare le innaffiature. Infatti, le esigenze della Poinsettia sono sempre più limitate dopo la fioritura. Per mantenerle in ambiente umido: si consiglia di nebulizzare di tanto in tanto la chioma e di porre sul fondo del vaso un supporto riempito di palline di argilla e poca acqua per il continuo drenaggio delle radici. Dalla fine della fioritura, si tratterà anche di ripiegare gli steli di circa 5-10 cm. Fertilizzare due volte al mese e annaffiare regolarmente una volta che compaiono nuovi steli.

La Poinsettia o “stella di Natale”, pianta tossica?

La stella di Natale è sicuramente una delle piante decorative essenziali della stagione invernale. Tuttavia, molte persone non sono consapevoli del pericolo che rappresenta per bambini e animali domestici. In effetti,  questo arbusto rosso è potenzialmente tossico e può causare irritazioni cutanee o lievi intossicazioni alimentari. Per questo motivo è importante proteggere le mani indossando dei guanti durante il rinvaso o qualsiasi altra manutenzione. È inoltre necessario mettere questa pianta fuori dalla portata dei bambini e degli animali.

Hit enter to search or ESC to close.