Ogni persona vuole che il proprio bucato mantenga intatto il suo candore, ed è probabile che ognuno abbia i propri segreti. Anche le nostre madri e nonne avevano i loro metodi. Alcuni metodi hanno funzionato, altri hanno solo reso i vestiti ancora più gialli. Per fortuna, oggi ci sono tanti modi per mantenere i tuoi vestiti sempre bianchi!

Non c’è bisogno di usare detersivi troppo costosi, abbiamo i prodotti necessari a portata di mano.

Vi invitiamo a scoprire due metodi ideali per preservare questo candore. Certo, dipenderanno dal tipo di tessuto o dalle macchie sui vestiti, ma entrambi rimangono molto efficaci.

vestiti bianchi

Abiti bianchi – Fonte: spm

acido borico

Avrai bisogno di 20 grammi di acido borico (disponibile in farmacia) e 10 litri di acqua.

Sciogliere l’acido borico in acqua. Metti il panno in questa soluzione e lascia agire per 2 o 3 ore.

Quindi lavare il bucato come di consueto, preferibilmente in lavatrice.

Rimarrai piacevolmente sorpreso dal risultato: i tuoi vestiti diventeranno bianchi come la neve!

Permanganato di Potassio

Avrai bisogno di un secchio di acqua calda, mezzo cucchiaino di permanganato di potassio e 200 grammi di detersivo.

Diluire il permanganato in un bicchiere d’acqua. Versa l’acqua colorata nel secchio dell’acqua calda.

Aggiungere il bucato e lasciarlo finché l’acqua non sarà molto fredda.

Quindi risciacquare abbondantemente.

Ci sono ancora molti altri metodi alternativi:

Dovrai seguire esattamente le istruzioni per ottenere buoni risultati.

Candeggina

Questo sbiancamento è molto efficace, ma non è consigliato per tessuti fini e delicati. Da evitare anche per le persone allergiche.

Sciacquare semplicemente il bucato in acqua calda con aggiunta di candeggina, quindi lavare come al solito.

Perossido di idrogeno

Sciogliere un cucchiaino di perossido in 2 litri di acqua. Immergere la biancheria e lasciarla per 15 minuti, quindi lavarla in lavatrice . Questo è un metodo efficace per il bucato ingiallito.

Ammoniaca

Diluire cinque cucchiai di ammoniaca in acqua calda. Metti a bagno i vestiti e lasciali nell’acqua finché non si raffredda completamente. Lasciateli per circa un’ora e mezza. Quindi risciacquare bene.

bicarbonato di sodio per sbiancare i vestiti

Bicarbonato di sodio per sbiancare i vestiti – Fonte: spm

Bicarbonato di sodio

Sciogliere 6 cucchiai di bicarbonato di sodio  in sei litri di acqua. Immergere i vestiti e lasciarli per circa tre ore. Quindi sciacquateli delicatamente. Questo metodo è adatto per capi fini e delicati.

Acido citrico

Sciogliere due cucchiaini di acido citrico in acqua bollente. L’acqua dovrebbe coprire tutta la biancheria. Lasciare in ammollo per due ore, quindi risciacquare abbondantemente.

Aspirina

Sciogliere 6 compresse di aspirina in sette litri di acqua e mettere il bucato in questa soluzione. È meglio metterlo in ammollo durante la notte. Scegli un ciclo di lavaggio delicato e puoi persino aggiungere due o tre compresse di aspirina tagliate al bucato.

Sapone di Marsiglia grattugiato

Sapone di Marsiglia grattugiato – Fonte: spm

sapone da bucato

Questo metodo è eccellente per i tessuti di lana. Filtrare il sapone con una grattugia fine e aggiungere due cucchiai di sapone all’acqua calda. Immergere i vestiti e lasciarli per alcune ore. Quindi lavali in lavatrice.

Puoi ancora aggiungere 2 cucchiai di sapone normale al bucato, questo migliorerà l’effetto sbiancante.

Amido

Sciogliere due cucchiai di amido in 5 litri di acqua e immergervi il bucato per una notte.

La mattina dopo, lavali in lavatrice.