Non c’è bisogno di esaltare le qualità del limone. Questo agrume miracoloso è usato ovunque: in cucina, in cosmesi e per la casa. Alleato imprescindibile della nostra salute e del nostro benessere quotidiano, il limone è il protagonista di tutte le ricette della nonna. Ma lo sapevi che usato nel tuo microonde può cambiarti la vita?

 

Non è un caso che l’uso dei limoni sia esploso negli ultimi dieci anni. L’acido citrico che contiene, oltre ad essere una riserva di vitamina C, possiede proprietà straordinarie. Antinfiammatorio, antiossidante, antisettico, battericida, antimicotico, disincrostante, sgrassante… La lista è lunga! Per questo occupa un posto speciale in tutte le nostre ricette. Vediamo come utilizzarlo nel microonde.

Limone nel microonde: un trucco che ti cambierà la vita

Il forno a microonde  è utilizzato in ogni casa per riscaldare i piatti o scongelare gli alimenti. Pratico ed efficiente, non possiamo farne a meno. Ma proprio come il forno tradizionale, necessita di una pulizia regolare. Chi non ha mai sperimentato una terribile esplosione di cibo che ricopre tutte le pareti? Per mantenerlo pulito ed evitare che vi si sviluppino germi, bisogna strofinare, e non è sempre facile.
Quindi se sei stanco di strofinare i cibi incastrati nel forno, ecco una soluzione semplice e naturale che ti garantisce un risultato impeccabile e senza sforzo.

1- Portare una ciotola di acqua calda e un limone

2- Tagliate il limone a pezzi e metteteli nella ciotola

3- Mettere la ciotola dell’acqua con il limone nel microonde e scaldare alla massima potenza per 2 minuti.

4- Aprire, il contenuto della ciotola è stato gettato sulle pareti del forno, ora potete pulire con una spugna.

Il limone associato al calore aiutava a disintasare tutte le macchie, a togliere i residui di cibo e a sgrassare tutte le parti del microonde. Si consiglia di rimuovere il giradischi in modo da poter pulire meglio a fondo.
Oltre ad essere pulito, il tuo forno è anche deodorato e disinfettato. Grazie Limone!

 
Pulisci il microonde con il limone

 

5 consigli per pulire in modo naturale con il limone

Vuoi pulire la tua casa in modo efficace, non devi ricorrere a un arsenale di detergenti e prodotti chimici. Puoi ottenere un risultato perfetto con i semplici prodotti che hai in cucina. Come il sapone nero, il bicarbonato di sodio o  l’aceto bianco , il limone è un detergente efficace contro lo sporco e il tuo alleato naturale in tutte le faccende domestiche.

Pulisci con il limone

 

1- Disinfetta i piani cottura e i piani di lavoro  : come per il forno, una miscela di acqua calda e limone ti permetterà di pulire tutti i tuoi piani cottura e piani di lavoro. In caso di macchia incrostata, strofinare direttamente con uno spicchio di limone, lasciare agire e risciacquare.

2- Pulisci vetri e specchi  : spremere mezzo limone in mezzo litro di acqua calda. Metti questa miscela in un flacone spray e spruzza su finestre e specchi. Quindi strofinare con un panno in microfibra umido. Per una pulizia senza aloni, strofinare le superfici con una pallina di giornale accartocciato.

3- Decalcificazione  : il calcare tende a incastrarsi ovunque: rubinetterie, lavelli, piccoli elettrodomestici… Per disincrostare, prendere mezzo limone e strofinare sulle parti da trattare. Lasciare in posa per 15 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

4- Sbiancare il lino  : invece di usare candeggina chimica e aggressiva per la pelle e i tessuti, utilizzare il limone per ridare lucentezza al lino bianco. Per fare ciò, versa il succo di un limone nel cassetto del detersivo durante il risciacquo e poi asciuga il bucato al sole.

5- Riporta in vita le tue spugne  : le spugne si sporcano molto facilmente e tendono a emanare cattivi odori. Per rinfrescarli, metterli a bagno per una notte in una miscela di acqua calda e succo di limone, sciacquare; saranno come nuovi!

Ora hai molti consigli per una sana pulizia della tua casa con questo detergente universale. Ed è da scommettere che il limone non vi ha ancora svelato  tutti i suoi segreti …