Adoro questa torta così facile da fare, che piace a tutti gli amanti del cioccolato. Personalmente, ho una preferenza per i dessert alla frutta, tuttavia, mi piace il cioccolato o questo tipo di torta molto cioccolatosa all’ora del caffè o come spuntino per esempio.

 

 

Questa torta ha il vantaggio di non contenere farina e quindi delizia anche le persone con intolleranza al glutine.

Per uno stampo di 20 cm di diametro:

Ingredienti:
70 g cioccolato fondente (58% cacao per me) 70 g mandorle tritate
40 g burro
30 g cacao amaro
4 uova
115 g + 20 g zucchero (biondo canna)

2 pizzichi di sale

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 210°C. Imburrare e zuccare una teglia da 20 cm o coprire con carta da forno.

 

 

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Aggiungere il burro e mescolare.

 

 

Versare le mandorle tritate, 1 pizzico di sale, mescolare ancora. Lasciate raffreddare dal fuoco.

In una ciotola, sbattere 1 uovo intero con 3 tuorli e i 115g di zucchero. Versare nel cioccolato, mescolare con una spatola e poi mescolare il cacao amaro.

Mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Montare i 3 albumi con 1 pizzico di sale a neve. Quando iniziano a schiumare, aggiungere i 20 g di zucchero e mescolare a neve.

Mescolare 2 cucchiai colmi di albumi montati nella pastella al cioccolato e mescolare energicamente per allentare il composto.

Incorporare gli albumi rimanenti molto delicatamente con una spatola.

 

 

Versare la pastella nello stampo, abbassare il fuoco del forno a 180°C.

Cuocere la torta per 20 minuti.

Tieni d’occhio la cottura, la lama del coltello esce asciutta.

Lasciate raffreddare la torta per 30 minuti a temperatura ambiente prima di stenderla su un piatto da portata.