Oggi, per il mio ritorno dalle vacanze, vi propongo una ricetta dolce, molto golosa, ideale per il ritorno del nostro schifoso, una piccola merenda ricca di vitamine!

 

 

Una torta all’arancia, ma intera… Sì sì….lasciamo la pelle, la carne e il succo!!

Una delizia di sapori, con una morbidezza sorprendente, dovuta all’olio d’oliva!

Ingredienti:
2 uova
200 gr zucchero
di canna 200 gr farina di farro 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio 125 ml di olio d’oliva scorza grattugiata di
1 arancia

175 ml di latte (per una torta ancora più morbida, utilizzare il latte Ribot)
1/2 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale

 

 

Preparazione:
marmellata di arance (fatta in casa, è ancora meglio!)

In una ciotola, sbattere le uova, il latte, la buccia d’arancia.

Aggiungere gli altri ingredienti, tranne la marmellata. Mescolare bene con un cucchiaio di legno. L’impasto deve fare il nastro.

Versare il dispositivo in una tortiera in silicone (se non ne avete una, imburrate la padella e “attaccate” contro le pareti della carta da forno).

Mettere in forno preriscaldato a 160 ° C per 55-60 minuti. La torta deve essere lievitata bene e una bella dorata. Una lama di coltello immersa nel mezzo dovrebbe uscire asciutta.

Tirare fuori la torta e metterla su una griglia.

Spazzolare con marmellata di arance riscaldata.

Sformare solo una volta ben raffreddato.

Può essere conservato per circa 5 giorni se posto in una scatola ermetica.