La torta di riso al caramello e vaniglia è un dolce da servire freddo o tiepido. È preparato a base di budino di riso, poi cotto al forno, fino ad ottenere una consistenza più densa, vicina a quella di una torta.

I ricordi d’infanzia con questa torta di riso sono deliziosi e mantengono una bella consistenza durante la degustazione. Questa torta è irresistibile

Quindi, per la ricetta, vi occorre:

Ecco gli ingredienti necessari e la preparazione:

Ingredienti (4-6 persone):

– 1 l di latte intero
– 125 gr di riso tondo
– 100 gr di zucchero a velo
– 20 gr di burro
– 2 uova
– 1 baccello di vaniglia
– un pizzico di sale
Per il caramello:
– 90 gr di zucchero
– 10 gr d’acqua

Preparazione della torta di riso all’antica al caramello e vaniglia

PRERISCALDARE il forno a 170°C.

SCALDARE il latte con lo zucchero, il baccello di vaniglia diviso in due e un pizzico di sale.

Quando bolle togliete il baccello di vaniglia e versate il riso.

Fate cuocere per 35 minuti a fuoco basso (il riso sarà pronto quando il latte sarà quasi assorbito).

MESCOLARE molto spesso e fare attenzione a non far attaccare il composto al fondo della padella.

TOGLIERE dal fuoco a fine cottura.

Aggiungete le uova della frittata sbattute, poi il burro e amalgamate il tutto.

PREPARARE un caramello scaldando lo zucchero con l’acqua. Quando avrà preso colore, versare in uno stampo, foderando il fondo (ed eventualmente i lati, inclinando leggermente lo stampo).

VERSARE il budino di riso sul fondo dello stampo quando il caramello si sarà solidificato.

POSIZIONARE lo stampo in un contenitore più grande pieno d’acqua.

Cuocere la torta a bagnomaria in forno per circa 40 minuti.

ASPETTARE una decina di minuti prima di sformare…